GENOVESE NAPOLETANA ricetta originale, il SUGO di CARNE amatissimo in Campania

In cucina...

Seguici sui social

259,187FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,299FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

Oggi vediamo insieme come fare la genovese napoletana.

Napoli la genovese è un rito. Un sugo che si chiama Genovese, ma in realtà con la città di Genova non c’entra nulla. Questo favoloso sugo in bianco, si prepara con carne di prima qualità, tante cipolle, carote e spezie per insaporire. Ma perché si chiama così? Secondo fonti storiche, in epoca aragonese, i gestori di alcune locande in zona porto a Napoli erano originari della città di Genova. Questi cuochi preparavano un sugo favoloso a base di carne e tanta cipolla… da qui il nome Genovese.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.
Come Preparare La Genovese Napoletana Originale, Il Sugo Di Carne Amatissimo In Campania

GENOVESE NAPOLETANA RICETTA ORIGINALE

Chef: Giuseppina Cappa
Se vuoi stupire i tuoi familiari, ecco una ricetta da preparare quando si ha un po’ di tempo da dedicare alla cucina. La genovese napoletana è un sugo speciale, dal sapore deciso e insostituibile.
3.78 da 9 voti
Preparazione 30 min
Cottura 3 h
Tempo totale 3 h 30 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 250 kcal

Ingredienti
  

Cosa occorre per fare la genovese

  • 600 g carne di manzo la tradizione napoletana prevede il lacerto ovvero il girello di coscia
  • 1 kg cipolle dorate
  • 1 rametto sedano
  • 2 carote
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • Qualche foglia alloro
  • 1 bicchiere vino bianco
  • Olio quanto basta
  • Sale
  • Pepe

Istruzioni
 

Come fare la genovese napoletana

    Tatgliare le cipolle

    • Pulire e affettare sottilmente le cipolle, a parte tritare carote, sedano e prezzemolo.

    Rosolare la carne

    • Tagliare la carne in pezzi, trasferirla in una casseruola capiente e farla rosolare con l’olio, dopodiché aggiungere l’alloro ed il trito di carote, sedano e prezzemolo e far soffriggere qualche minuto.
    • Aggiungere le cipolle e far insaporire il tutto per circa 30 minuti, senza coperchio.

    Sfumare con il vino

    • Regolare di sale e sfumare con un po’ di vino.

    Portare a cottura la genovese

    • Coprire e lasciar cuocere per almeno 3 ore a fuoco bassissimo, aggiungendo ogni tanto il restante vino.
    • Con il sugo alla genovese, nella tradizione napoletana si condiscono gli ziti spezzati, ma si può usare il formato di pasta preferito.

    LASCIA UN COMMENTO

    Recipe Rating




    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Ultime ricette

    Altre golosità per te...