Sbriciolata di cavolfiore al forno, un contorno sfizioso con pochi ingredienti

Molto spesso con pochi ingredienti si riescono a preparare dei piatti davvero eccezionali. La ricetta di oggi ne è l’esempio. Basteranno solo un cavolfiore, del salame e un po’ di provola. Il procedimento è davvero semplice e in poche mosse, la cena è pronta!

Sbriciolata di cavolfiore

Ti potrebbero piacere…

torta salata cavolfiore e tonno

sformato di cavolfiore light

cavolfiore in friggitrice ad aria

Sbriciolata di cavolfiore

Chef: In cucina con il cuore
Voglia di un contorno diverso dal solito? Prepara la sbriciolata al cavolfiore, aggiungi qualche altro ingrediente sfizioso e servirai in tavola una cena super gustosa
5 da 1 voto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Portata Contorno
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 230 kcal

Ingredienti  

Ingredienti per la sbriciolata di cavolfiore

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per 4 persone

    • 1 cavolfiore
    • 4 cucchiai parmigiano grattugiato
    • 60 g salame piccante
    • 70 g provola
    • Prezzemolo
    • Pepe
    • Pangrattato
    • Olio extravergine d’oliva

    Preparazione della ricetta
     

    Come fare la sbriciolata di cavolfiore

    • Mettere in un tegame con un bicchiere d’acqua le cimette di cavolfiore.
    • Farle cuocere coperte, finché non saranno ben morbide.
    • Scolarle qualora resti ancora qualche goccia d'acqua e schiacciarle grossolanamente con il fondo di un bicchiere. Aggiungere 3 cucchiai di parmigiano, il pepe e il prezzemolo. Oliare e spolverizzare con il pangrattato una teglia da forno tonda. Porvi metà del composto e schiacciarlo bene all'interno. Spolverizzare con l'ultimo cucchiaio di parmigiano e aggiungere prima il salame tagliato a cubetti, quindi la provola.
    • Coprire con il resto del cavolfiore.
    • Schiacciare leggermente, spolverizzare con il pangrattato ed irrorare con un filo d’olio.
    • Infornare a 200° per mezz’ora circa.
    • Sfornare, far riposare, sformare e servire.

    Consigli e varianti

    • Questa ricetta è molto versatile e si adatta benissimo a sostituzioni a seconda dei propri gusti.
    • Al posto del salame piccante si può usare: mortadella, prosciutto cotto, salame dolce o fesa di tacchino.
    • La provola si può sostituire con mozzarella fresca, emmental, asiago e fontina, oppure fare un mix di formaggi seguendo i propri gusti.
    Condividi con gli amici…

    2 commenti su “Sbriciolata di cavolfiore al forno, un contorno sfizioso con pochi ingredienti”

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.