Vai al contenuto
Home » Ecco cosa succede al tuo organismo se mangi gelato tutti i giorni

Ecco cosa succede al tuo organismo se mangi gelato tutti i giorni

gelati

Il gelato? C’è chi lo mangia addirittura tutti i giorni dell’anno. E, dobbiamo dirlo, come si fa a dire di no? Chi scrive lo prende a dicembre, almeno un giorno: è l’ebbrezza di sentire l’estate in anticipo di 6 mesi. Ma, quando arriva la bella stagione, il gelato diventa addirittura la cena. La domanda che ci poniamo, però, è: si può mangiare il gelato tutti i giorni? O ci sono delle controindicazioni? Vediamo tutto quello che c’è da sapere, parlando anche di un’alternativa golosissima: fare il gelato in casa.

Si può mangiare il gelato tutti i giorni?

gelato-estate

Non c’è una risposta “univoca” a questa domanda. In tal caso, bisogna anche essere onesti con se stessi: l’alimentazione è personale ed è un tema delicato. Molto dipende dalle quantità di gelato che si consumano, ma anche dal proprio stile di vita e dal regime alimentare che si segue. Del resto, un cono da due gusti ha circa 400 calorie, e non sono affatto poche, soprattutto se si vanno a sommare con il resto delle calorie di ciò che mangiamo durante il giorno.

Il consiglio che diamo è di mantenersi molto più attivi in estate, quindi di fare attività fisica, in modo tale da aumentare questa concessione: il gelato è un dolce e, al di là del fatto che è calorico, che contiene zuccheri e grassi, andrebbe comunque consumato con moderazione per le quantità. Una coppetta piccola con un solo gusto di circa 50 grammi, per esempio, potrebbe essere molto più indicata rispetto al cono, in particolare durante la merenda. Ma questo vale solo per le persone molto attive con lo sport.

Cosa succede se si mangia gelato tutti i giorni?

A chi non è mai successo di farsi prendere la mano? Diciamocelo: è difficile resistere al gelato, soprattutto quando fa molto caldo e diventa un sostituto del pasto. Il problema è che non possiamo farlo sempre: non possiamo mangiare ogni sera gelato al posto di un pasto più equilibrato, che comunque ci chiede il nostro corpo.

Una dieta sana prevede un apporto di zuccheri aggiunti che non superino il limite del 10% delle calorie giornaliere. Il fatto è che non ci limitiamo al gelato: introduciamo anche altri zuccheri a tavola, magari a colazione, per i prodotti da forno, le confetture, le marmellate e molto altro.

Un eccesso di zuccheri può diventare problematico per l’organismo: le conseguenze sono molteplici e, senza fare disinformazione, possono includere complicanze, tra cui obesità e diabete, stanchezza. Facendo un esempio, il 15% di zuccheri semplici equivale a due porzioni sanissime di frutta che comunque tutti dovremmo integrare soprattutto in estate, quando necessitiamo di frutta e verdura e di acqua.

Si può fare il gelato in casa?

gelato-tutti-i-giorni

Un aspetto importante che non abbiamo ancora trattato è che il gelato deve essere genuino negli ingredienti. C’è differenza tra gelato artigianale, gelato confezionato e gelato fatto in casa. Quello confezionato, per esempio, presenta spesso grassi aggiunti e additivi, cosa che non troviamo in quello fatto in casa o nelle gelaterie artigianali.

Fare il gelato in casa, anche senza gelatiera, è possibile: da prediligere in tal senso i gusti alla frutta, ma solo perché sono con meno calorie e perché appunto vengono preparati con ottimi quantitativi di frutta fresca, che assicura nutrienti all’organismo, come sali minerali e vitamine. Da mangiare in misura minore, invece, le creme con panna, latte e uova, poiché tendono ad avere più grassi saturi, oltre a calorie maggiori.

Il nostro consiglio? Mangiate il gelato con moderazione: è una piccola coccola contro il caldo. Non dimenticate di dare un’occhiata alle nostre ricette e fate il gelato in casa insieme a noi!

Ricette che potrebbero interessarti

Gelato al cioccolato vegano

Mini biscotti con gelato alla ricotta

Torta gelato ai frutti di bosco

Gelato alla Nutella con 3 ingredienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.