Vai al contenuto

Gnocchi al cavolo nero senza patate, velocissimi: non la solita ricetta!

gnocchi al cavolo nero

L’autunno, con i suoi colori caldi e le sue giornate ancora dolcemente temperate, ci invita a esplorare sapori nuovi e ricchi. Gli gnocchi al cavolo nero senza patate, arricchiti dalla vivacità del limone, rappresentano una scelta audace e colorata per celebrare la stagione. La ricetta che segue è pensata per due persone, ideale per una cena leggera e sfiziosa.

Questo piatto si colloca in una varietà di reinterpretazioni creative degli gnocchi, un tipo di pasta che ha sempre saputo reinventarsi. Ad esempio, sul nostro sito Le Mille Ricette, potete trovare diverse varianti intriganti di questo classico, come gli gnocchi di barbabietola, gli gnocchi di zucchine senza patate e senza uova, o gli gnocchi di zucca al cucchiaio, che sono veloci da preparare. Se siete amanti delle varianti più tradizionali, non perdete gli gnocchi alla Sorrentina, rivisitati con sugo veloce e senza forno, o gli gnocchi di patate con trucchi e consigli per un risultato perfetto. Per un tocco più moderno, c’è anche la ricetta degli gnocchi alla parmigiana, oppure gli gnocchi alla Sorrentina in friggitrice ad aria, che promettono un sapore unico con una preparazione innovativa.

Gnocchi al cavolo nero

Chef: Simone Mastrantonio
Scopri come preparare gli gnocchi al cavolo nero senza patate. Un piatto tradizionale con un tocco di freschezza dato dal limone, perfetto per le cene invernali
5 da 1 voto
Stampa la ricetta
Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 3 Persone
Calorie 350 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per fare gli gnocchi al cavolo nero

  • 200 g Farina 00
  • 30 g Polpa di Cavolo Nero
  • 210 ml Acqua di Cottura del Cavolo Nero
  • 25 g Burro
  • Scorza di Limone
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
  • Sale

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare gli gnocchi al cavolo nero

    Preparare il Cavolo Nero

    • Iniziate lavando e separando le foglie di cavolo nero dalla costa centrale.
    • Lessate le foglie in acqua salata per circa 10 minuti.
    • Una volta lessate, frullate le foglie con un minipimer fino a ottenere 30 g di purè di cavolo nero.
    • Conservate l’acqua di cottura, sarà preziosa in seguito.

    L’Impasto

    • Portate a ebollizione l’acqua di cottura del cavolo nero, poi abbassate la fiamma e versate la farina, mescolando energicamente fino a ottenere una palla di impasto.
    • Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata, unite la purea di cavolo nero e impastate fino a ottenere un composto liscio ed elastico.

    La Forma degli Gnocchi

    • Dividete l’impasto in filoncini e, utilizzando il tarocco, tagliate gli gnocchi della misura che preferite.

    Il Condimento

    • In una padella, fate sciogliere a fiamma bassa il burro insieme a qualche buccia di limone ricavata con un pelapatate.
    • Quando il burro inizia a sfrigolare, versate un po’ di acqua creando così un’emulsione.

    La Cottura

    • Scaldate un pentolino con dell’acqua e, una volta raggiunto il bollore, versate gli gnocchi freschi nella padella con il condimento.
    • Portate gli gnocchi a cottura aggiungendo acqua bollente quando necessario, per circa 2 minuti.
    • Togliete la buccia di limone, grattugiate altra scorza di limone sopra gli gnocchi, abbassate la temperatura e impostate un timer di 3 minuti.
    • Passati i 3 minuti, aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato e mantecate, aggiungendo poca acqua se necessario.
    • Assaggiate e, se necessario, regolate di sale.

    La Presentazione

    La ricetta continua dopo gli annunci…
    • Servite gli gnocchi su un piatto da portata, recuperando la salsina di burro e limone creatasi in padella.
    • Il risultato finale sarà un piatto ricco di sapore, che sposa la terra e il frizzante aroma del limone. Una ricetta semplice e veloce, ma con un gusto che stupisce e rimane impresso nel palato. Un modo innovativo e delizioso per gustare gli gnocchi in una versione green e agrumata.
    • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

    • Questa ricetta di gnocchi al cavolo nero senza patate è una vera e propria delizia per il palato, un mix di sapori e consistenze che rallegreranno le vostre tavole invernali. Un piatto che combina la tradizione con un pizzico di innovazione, creando un abbinamento unico e sorprendente.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.