Vai al contenuto
Home » La Torta Mimosa si veste di rosso: la variante all’amarena per la Festa della Donna

La Torta Mimosa si veste di rosso: la variante all’amarena per la Festa della Donna

torta mimosa all’amarena

Sfiziosa crostata all’amarena, con una speciale decorazione per festeggiare l’8 marzo!

La Torta mimosa all’amarena è un’idea perfetta per festeggiare l’8 marzo. Si tratta di una crostata di pasta frolla all’amarena con un topping in gelée e una decorazione a tema, da dedicare a te stessa e alle tue amiche in occasione di questo speciale giorno.

Continua a leggere per scoprire come si prepara una sfiziosa Torta mimosa all’amarena!

crostata mimosa all’amarena

Da provare: torta mimosa moderna, torta mimosa salata, torta mimosa semifreddo e torta mimosa con crema al mascarpone.

Torta mimosa all’amarena

Chef: Rosalba Lo Feudo
Come preparare la Torta mimosa all'amarena, sfiziosa crostata per festeggiare l'8 marzo
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 30 minuti
Cottura 35 minuti
1 ora
Tempo totale 2 ore 5 minuti
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone
Calorie 350 kcal

Ingredienti  

Cosa ci occorre per fare la torta mimosa all’amarena

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Ingredienti per la pasta frolla:

    • 320 g farina bianca di tipo 00
    • 120 g zucchero
    • 150 g burro
    • 2 uova medie
    • 1 pizzico di sale
    • Vanillina o filetta di aroma alla vaniglia

    Ingredienti per la pasta biscotto:

    • 2 uova medie
    • 60 g farina bianca di tipo 00
    • 60 g zucchero

    Ingredienti per farcire:

    • 60 g marmellata di amarene
    • 100 ml succo di ribes

    ingredienti per la gelée:

    • 50 g marmellata di amarene
    • 50 ml succo di amarene
    • 6 gelatina in fogli

    Preparazione della ricetta
     

    Come dare la torta mimosa all’amarena

    • Occorrerà un po’ di pazienza per preparare la Torta mimosa all’amarena, ma le vostre amiche ne saranno felicissime!

    Istruzioni per preparare la pasta frolla:

    • In un’ampia ciotola, mescolare lo zucchero e il burro ammorbidito a pezzetti con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Aggiungere 2 tuorli e 1 albume, la vaniglia, il sale e, gradualmente, la farina setacciata, mescolando con attenzione per evitare la formazione di eventuali grumi.
    • Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, proseguire l'impasto a mano fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
    • Avvolgere il panetto di pasta frolla nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 1 ora circa.

    Istruzioni per preparare la pasta biscotto:

    • Preriscaldare il forno a 200 gradi.
    • Con l'aiuto di una frusta elettrica, montare uova e zucchero finché non saranno bianchi e spumosi. Facendo attenzione a non smontare il composto, aggiungere la farina setacciata.
    • Foderare di carta da forno una leccarda e versarvi il composto in modo che formi uno strato abbastanza sottile e uniforme.
    • Cuocere in forno statico a 200 gradi per circa 7 – 8 minuti. Sfornare la pasta biscotto e abbassare la temperatura a 160 gradi: servirà in seguito.

    Istruzioni per preparare la gelée:

    • Mettere i fogli di gelatina a bagno in una ciotola piena d'acqua fredda.
    • Scaldare in un pentolino il succo di amarena, sciogliendovi la marmellata e poi la gelatina strizzata.
    • Mescolare bene e lasciare da parte.

    Istruzioni per assemblare la Torta mimosa all’amarena:

    • Recuperare la pasta frolla e, con l'aiuto di un matterello, stenderla fino a raggiungere lo spessore di mezzo centimetro.
    • Utilizzare la frolla per rivestire l'interno di una teglia rotonda, conservando i ritagli di pasta per la decorazione.
    • Inserire uno strato di carta da forno all'interno della pasta e riempire di legumi secchi.
    • Infornare a 160 gradi, possibilmente in forno ventilato, per la durata di 20 – 25 minuti.
    • Nel frattempo, con la pasta restante formare delle minuscole palline.
    • Sfornare la teglia e lasciarla raffreddare, quindi cuocere le palline. Attenzione: ci metteranno al massimo 10 minuti.
    • Quando la teglia sarà raffreddata, eliminare i legumi e spalmare sul fondo uno strato di marmellata.
    • Al di sopra, appoggiare un disco di pasta biscotto e, con l'aiuto di un pennello, bagnare la superficie con del succo di ribes.
    • Ci siamo quasi! Versare la gelatina preparata in precedenza, livellandola con una spatola, ed infine decorare a piacere la superficie con le "mimose" di pasta frolla.
    • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

    • Felice 8 marzo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.