CHEESECAKE alle PESCHE con AMARETTI e CREMA di RICOTTA alla PANNA

Oggi vediamo insieme come fare la cheesecake alle pesche.

Senza cottura, la cheesecake, in estate si prepara volentieri anche nelle giornate più calde. Ci vorranno un po’ di passaggi per la su3a realizzazione, ma il risultato sarà fantastico!

Cheesecake pesche e amaretti

Chef: Rosalba Lo Feudo
Un dolce fresco e colorato, la cheesecake alle pesche e amaretti è davvero il simbolo dell’estate. Provala e vedrai che delizia
5 da 2 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Riposo in frigo 2 h
Tempo totale 2 h 40 min
Portata Dessert
Cucina Americana
Porzioni 8 Persone
Calorie 240 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Per la base (Tortiera da 22 cm)

  • 200 g biscotti secchi
  • 80 g burro fuso

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la crema

  • 250 g ricotta
  • 200 g formaggio spalmabile
  • 200 ml panna da montare
  • 70 g zucchero
  • 6 g gelatina

Per la composta di pesche (in alternativa marmellata di pesche)

  • 150 g pesche gialle mature
  • 20 g zucchero
  • 20 ml acqua

Per la Geleé alla pesca

  • 4 pezzi pesca sciroppata
  • 3 cucchiai sciroppo delle pesche
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 3 cucchiai zucchero
  • 6 g gelatina

Per decorare

  • 8 amaretti
  • Frutta fresca

Preparazione della ricetta
 

  • Preparare la base: tritare i biscotti e mescolare con il burro fuso, versare in una teglia a cerniera foderata con carta forno (sia la base che i bordi), compattare sul fondo, poi mettere in frigo per almeno 30 minuti.
  • Preparare la composta di pesche: tagliare a pezzetti le pesche e mettere in un pentolino con lo zucchero e l’acqua, far cuocere a fuoco basso.
  • Quando si sono ammorbidite, frullare le pesche con un minipimer, rimettere sul fuoco e far cuocere per circa 5 minuti; tenere da parte.
  • Preparare la crema: montate la panna non proprio a neve, tenerne da parte qualche cucchiaio.
  • Far reidratare in acqua i fogli di gelatina.
  • In una ciotola mescolare la ricotta con il formaggio spalmabile e lo zucchero, unire la panna montata.
  • Riscaldare i 3 cucchiai di panna liquida e, quando sarà bollente, scioglierci dentro la gelateria strizzata.
  • Far intiepidire, poi aggiungere alla crema di ricotta.
  • Prendere la base dal frigo, versare al suo interno metà della crema, poi mettere al centro (evitando i bordi) la composta di pesche, poi aggiungere l’altra metà della crema a coprire tutto.
  • Livellare accuratamente e mettere in frigo.
  • Preparare il topping di Geleé: mettere i fogli di gelatina in acqua a reidratare, frullare le pesche con il minipimer, aggiungere il succo di limone e lo zucchero.
  • Scaldare lo sciroppo esciogliervi i fogli di gelatina strizzati,
  • Versare la gelatina nel composto di pesche, frullare e mescolare con cura.
  • Riprendere la torta dal frigo e versarvi sopra la Geleé, livellare benissimo, poi mettere in frigo per almeno 6 ore.
  • Togliere la torta dalla teglia e sistemarla su di un piatto da portata.
  • Sbriciolare parte degli amaretti e formare una striscia di briciole sulla superficie, tagliare a fettine sottili una pesca noce e decorare con amaretti interi.
  • La cheesecake alle pesche e amaretti è pronta per essere gustata.

1 commento su “CHEESECAKE alle PESCHE con AMARETTI e CREMA di RICOTTA alla PANNA”

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.