CUORE AL CIOCCOLATO FONDENTE ALL’ARANCIA E MANDORLE

Cuore al cioccolato fondente all’arancia e mandorle: un dolce morbido e gustoso, con tutto l’aroma del cioccolato fondente.

Si preparano in un attimo e sono profumati e deliziosi.

Cuore al cioccolato fondente all’arancia e mandorle

Chef: Amelia Gigliotti
Morbidi cuori al cioccolato fondente, arancia e mandorle. Un dolce aromatico ed intenso
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 25 min
Tempo totale 35 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 5 porzioni
Calorie 180 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare il cuore al cioccolato fondente all'arancia e mandorle

  • 100 g. cioccolato fondente all’arancia
  • 130 g. mandorle
  • 150 g. zucchero
  • 125 g. burro morbido
  • 3 uova
  • 30 g. fecola di patate
  • 1 cucchiaino di lievito
  • Zucchero a velo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il cuore al cioccolato fondente all'arancia e mandorle

  • Tritare le mandorle con un cucchiaio di zucchero.
  • Montare il burro ammorbidito con lo zucchero rimasto, fino ad attenere un composto soffice; incorporarvi le mandorle tritate, il cioccolato fondente all’arancia grattugiato e 3 tuorli.
  • Mescolare delicatamente, aggiungere la fecola e il lievito setacciati insieme e 2 tuorli montati a neve ben ferma.
  • Imburrare e infarinare lo stampo a forma di cuore, versare il composto, livellarlo e cuocerlo in forno caldo a 180°C per 30 minuti.
  • Lasciare raffreddare e poi sformarla e cospargerla con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.