PASTA alla GRICIA | irresistibile versione IN BIANCO di un famoso PIATTO LAZIALE

In cucina...

Seguici sui social

259,149FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,087FollowerSegui
350FollowerSegui
495FollowerSegui

Oggi vediamo insieme come fare la pasta alla gricia.

La pasta alla gricia secondo la tradizione sarebbe nata a Grisciano, vicino Amatrice, anche se si narra che la gricia abbia origine abruzzese. Si racconta che il piatto alla gricia sia una creazione di antichi pastori che, con gli unici ingredienti a loro disposizione, ovvero pasta essiccata e guanciale si ritrovarono a inventare un piatto povero, semplice ma squisito. Il guanciale, ingrediente indispensabile per la preparazione di questo piatto, è ricavata dal muso del maiale, pezzo nobile con un sapore molto delicato e profumato. e non sarebbe altro che l’antenata della matriciana, la versione ancora più povera e contadina di quest’ultima data l’assenza del pomodoro. Anche in questo caso non si ammette alcuna eccezione: si usa guanciale e non pancetta, si usano bucatini o rigatoni, si usa pecorino romano e non parmigiano; niente cipolla e niente aglio, come vuole la tradizione di questo strepitoso piatto.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.
Pasta alla gricia,pasta alla gricia calorie,pasta alla gricia cremosa,pasta alla gricia origine,pasta alla gricia ricetta

PASTA alla GRICIA

Chef: Patrizio Lombardi
Hai mai assaggiato la pasta alla gricia? Una delizia dalla tradizione antica e la rivisitazione in bianco di un famoso primo piatto. Scopri quale leggendo la ricetta 
0 da 0 voti
Preparazione 30 min
Cottura 15 min
Tempo totale 45 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 250 kcal

Ingredienti
  

  • 400 g bucatini
  • 250 g guanciale
  • 100 g pecorino romano
  • sale q.b.

Istruzioni
 

  • Iniziare la preparazione della pasta alla gricia.

Cuocere la pasta

  • Fate cuocere i bucatini in abbondante acqua bollente, non troppo salata.

Preparare il condimento

  • Nel frattempo tagliate a fette lunghe e sottili il guanciale, dopo aver eliminato la cotenna, e fatelo rosolare fino a quando la parte grassa sarà diventata trasparente e croccante, ma non secca.
  • Il guanciale a questo punto avrà perso il suo grasso che dovrete tenere e utilizzare come sugo.
  • La preparazione di questo piatto, che sembra molto semplice e veloce richiede in realtà molta attenzione, perchè in un attimo la perfetta rosolatura del guanciale potrebbe trasformarsi in una possibile bruciatura dello stesso, rovinando totalmente il vostro lavoro.

Finitura della pasta alla gricia

  • Scolate la pasta al dente passatela nella padella con il guanciale, unite il sughetto ottenuto con la precedente rosolatura e condite con pecorino e una macinata leggera di pepe.
  • Servite nei piatti spolverizzando con pecorino.
  • La pasta alla gricia è pronta per essere gustata.

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...