RISOTTO AL VINO ROSSO CON PECORINO E PERE

Prepariamo un delizioso risotto al vino rosso, raffinato, gustoso, profumato. Con speciali cialde che riequilibrano il piatto con la loro croccantezza.

Una esperienza che coinvolge tutti i sensi e che vi trasporterà in un universo fatto di sapori

Risotto al vino rosso con pecorino e pere

Chef: Amerigo Murgia
Un raffinato risotto al vino rosso, con pecorino e pere. Gustoso, dal gusto ricercato e speciale
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 20 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

  • 350 g. riso carnaroli
  • 500 cl vino rosso
  • 150 g. pecorino grattugiato
  • 500 cl brodo vegetale
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 4 pere Decana
  • 50 ml olio evo
  • Sale
  • Burro 1 pezzetto

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per le cipolle caramellate

  • 1 cipolla di Tropea
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico e
  • 1 di aceto classico acqua q.b.

Per le pere

  • 1 pera Decana
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 bicchiere circa di acqua aggiungerne al bisogno fino a cottura ultimata

Per la fonduta

  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • 1 bicchiere circa di latte
  • per le cialde
  • pecorino grattugiato
  • zucchero di canna nella quantità necessaria alla dimensione della cialda che si desidera ottenere

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il risotto al vino rosso con pecorino e pere

  • Preparare il brodo vegetale, con la patata, carota, cipolla e sedano
  • In un’altra pentola versare il vino e portare a bollitura per far evaporare l’alcool.
  • Tagliare le 4 pere a dadini e preparare il pecorino grattugiato.
  • In una pentola soffriggere la 1/2 cipolla, aggiungere il riso e fare tostare per 2-3 minuti
  • Poi cominciare a versare il vino rosso lentamente, finito col vino, continuare con il brodo.
  • A metà cottura versare il pecorino e aggiungere le pere a dadini, alla fine il pezzetto di burro.
  • Ultimare la cottura in un tempo totale di circa 20 min.
  • Mentre il risotto riposa passare a caramellare le cipolle.
  • Tagliare a fettine la cipolla, mettere in padella con acqua, zucchero di canna e i due diversi tipi di aceto
  • Aggiungere acqua fino all’addensarsi del composto.
  • Stesso procedimento con la pera: tagliare a dadini e mettere in padella solo con zucchero di canna e acqua.
  • Preparare le cialde, mescolando il pecorino con zucchero di canna
  • Per la cialda grande aiutarsi con un coppapasta del diametro di 11 cm.
  • Per le cialde piccole fare ad occhio
  • Infine la fonduta di pecorino
  • In un pentolino versare circa 1 bicchiere di latte e 1 cucchiaio di pecorino grattugiato,
  • Spegnere a completo scioglimento del formaggio.
  • Passare all’impiattamento.
  • Versare sul fondo del piatto la fonduta, ottenere cercando di avere un diametro di circa 20 cm, sulla quale posare la cialda di 11 cm.
  • Appoggiare sulla cialda il coppapasta di 8 cm e riempire con il risotto.
  • Decorare la cima del riso con le cipolle e le pere caramellate, e concludere aggiungendo 2 cialde di pecorino e zucchero di canna sulla torretta di risotto.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.