Ciambella al bicchiere con arancia e glassa al cioccolato (gusto simil Fiesta)

Una merenda casalinga che sposa il primo dell’arancia e la consistenza croccante del cioccolato

Ciambella al bicchiere con arancia e glassa al cioccolato (gusto simil fiesta)

Chef: Tiziana Nosdeo
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 15 min
Cottura 40 min
Tempo totale 55 min
Portata torte
Cucina Italiana
Porzioni 8 Porzioni

Attrezzatura

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

  • bicchiere di plastica come misurino
  • stampo 26 cm

Ingredienti  

Cosa occorre per preparare la ciambella al bicchiere con arancia e glassa al cioccolato (gusto simil fiesta)

  • 3 bicchieri farina 00
  • 2 bicchieri zucchero
  • 1 bicchiere olio di girasole
  • 1 bicchiere succo d’arancia
  • 3 uova
  • 1 bustina lievito per dolci
  • Scorza grattugiata d’arancia
  • Un cucchiaio di Cointreau facoltativo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la copertura

  • Mezza tavoletta di cioccolato fondente

Preparazione della ricetta
 

Come si prepara la ciambella al bicchiere con aranciae glassa al cioccolato

    Procedimento Bimby:

    • Mettere la buccia d’arancia e lo zucchero nel boccale per 10 secondi a velocità 10.
    • Aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il lievito, azionare per 4 minuti velocità 5.
    • Unire poi il lievito e lavorare per 15 secondi velocità 5.

    Procedimento normale:

    • In una ciotola con frullino oppure in una planetaria, unire tutti gli ingredienti tranne il lievito.
    • Lavorare per qualche minuto fino ad ottenere un composto uniforme senza grumi.
    • A questo punto unire la bustina di lievito e lavorare ancora.
    • Imburrare ed infarinare uno stampo a ciambella da 26/28 cm.
    • Preriscaldare il forno ed infornare a 180° per circa 35/40 minuti.
    • Appena sfornata far raffreddare un po’.
    • Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e versare sopra. (con l’aggiunta del liquore Cointreau nel cioccolato sciolto, viene simile alla merendina Fiesta.

    Perchè si dice sciogliere a bagnomaria?

    La tecnica cosiddetta “bagnomaria” può esser utilizzata sia per cuocere che per riscaldare oppure come in questo caso per sciogliere degli ingredienti come il cioccolato o il miele cristallizzato. Questa tecnica non prevede il contatto con la fiamma del recipiente che contiene il cibo da scaldare o cuocere ma si interpone l’acqua bollente. È un procedimento più lungo ma sicuramente meno drastico. Se ne attribuisce la paternità alla sorella di Mosè, Miriam in ebraico tradotto in Maria in seguito. Ecco il motivo per cui diciamo a bagnomaria.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.