CIAMBELLINE AL VINO PASSITO

Le ciambelline al vino passito sono delle ciambelle golose e dal gusto intenso perfette da accompagnare con un amaro a fine cena.

Un dolce antico simbolo della tradizione italiana.

Ciambelline al vino passito

Chef: Silvana Grandinetti
Le ciambelline al vino: un dolce antico della tradizione popolare, perfetto per l'inzuppo ma anche a fine cena insieme a un amaro
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 15 min
Tempo totale 35 min
Portata Snack
Cucina Italiana
Porzioni 20 ciambelline
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare le ciambelline al vino passito

  • 500 g. farina 00
  • 80 g. zucchero semolato
  • 125 ml olio evo oppure di semi
  • 200 ml vino passito
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • Zucchero semolato qb per la superficie

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le ciambelline al vino passito

  • Versare la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero, l’olio e mescolare
  • Aggiungere il vino poco per volta.
  • Man mano che si assorbe, unire il lievito setacciato ed impastare bene, formare un panetto, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare per circa mezz’ora.
  • Versare due – tre cucchiai di zucchero in un piattino e tenere da parte.
  • Staccare dei pezzetti d’impasto di circa 30 g, formare delle palline e poi stendere a bastoncino e dare la forma voluta. Passare nello zucchero semolato e posizionare sulla teglia ricoperta con carta forno, infornare a 180°C per 15 minuti.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.