CORNETTI SFOGLIATI ALLA NUTELLA, CON LIEVITO MADRE

In cucina...

Seguici sui social

259,149FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,087FollowerSegui
350FollowerSegui
495FollowerSegui

  CORNETTI SFOGLIATI ALLA NUTELLA, CON LIEVITO MADRECORNETTI SFOGLIATI ALLA NUTELLA, CON LIEVITO MADRE Ingredienti: 200 g lievito madre rinfrescato 3 o 4 ore prima 50 g zucchero 1 cucchiaino miele 300’g farina 00 120 g farina manitoba Buccia grattugiata di un limone 1/2 cucchiaino vaniglia pura 2 uova 5 g sale 40 ml olio evo 120 ml latte Per la sfogliatura: 50 g burro sciolto Per farcire: Nutella Per decorare: 1 tuorlo + un goccio di latte zucchero di canna qb Preparazione: Rinfrescare il lievito madre e prelevarne 200 g; metterloj a lievitare nella ciotola dell’impastatrice, coperta con la pellicola trasparente, x circa 3 o 4 ore, fino al raddoppio. Una volta pronto unire il latte tiepido, la vaniglia, la buccia grattugiata del limone, le farine, lo zucchero, il miele, il sale, le uova a temperatura ambiente. Impastare x circa 15/20 minuti, fino ad ottenere un panetto liscio e poco appiccicoso. Disporlo a lievitare a temperatura ambiente x circa 18 ore, in una ciotola sigillata bene con la pellicola. Io li ho impastati la sera e preparati il giorno dopo. Trascorso il tempo necessario, riprendere il panetto e posizionarlo su un piano da lavoro infarinato. Dividere l’impasto in otto panetti da circa 110 g l’uno, stendere il primo, disporlo su un foglio di carta da forno e spennellarlo con il burro fuso. Ripetere l’operazione con gli altri pezzi di pasta e spalmare su ognuno il burro fuso, posizionandoli uno sull’altro. Sull’ultimo non va spennellato nulla. Una volta terminato, stendere l’impasto con il matterello, formando una sfoglia unica di circa 1/2 cm. Tagliare in quattro e poi in otto parti, utilizzando una rotella tagliapasta. Farcire ogni spicchio, mettendo uno o due cucchiaini di nutella sulla parte più larga. Arrotolare fino alla punta e posizionare il cornetto su carta da forno. Continuare così fino a terminare gli spicchi e metterli a lievitare in forno a 30° (lucetta accesa) x circa due ore. Spennellarli ora con l’uovo sbattuto con il latte e spolverizzarli con zucchero di canna. Cuocere in forno già caldo a 180° x circa 15 minuti. Se non avete il lievito madre potete usare 10 g di lievito di birra o 4 g di lievito secco. Ovviamente i tempi di lievitazione saranno ridotti. Regolatevi guardando l’impasto che dovrà raddoppiare di volume.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...