CROSTATA MORBIDA AL COCCO, FARCITA ALLO ZABAIONE

CROSTATA MORBIDA AL COCCO farcita con zabaione RICETTA DI: LAURA ZIETTA INGREDIENTI: per la crostata morbida (teglia da 28cm) .160g di farina 00 .40g di farina di cocco (o piú se piace un aroma marcato) .80g di zucchero .80g di burro .50ml di latte .2 uova .1 bustina di lievito per dolci .vaniglia per lo zabaione: .4 tuorli .4 cucchiai di zucchero .4 mezzi gusci di marsala Procedimento: Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, unire a filo il burro fuso ed il latte intiepiditi. Aggiungere farina e lievito setacciati, la vaniglia ed amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. In ultimo mescolare il cocco. Versare il composto in uno stampo con scalino interno (stampo furbo) precedentemente ben imburrato ed infarinato, livellare bene ed infornare a 180° (forno statico preriscaldato) per circa 20 minuti. Controllare sempre con uno stecchino anche la cottura interna del dolce. Mentre il dolce cuoce preparare lo zabaione, mettendo in un pentolino i tuorli d’uovo con lo zucchero, amalgamare bene con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto bianco e spumoso, aggiungere il marsala e continuare a sbattere per qualche minuto. Mettere ora il pentolino a bagnomaria in una pentola più grande (fare attenzione che l’acqua non arrivi mai al bollore) e mescolare con le fruste per altri 5-10 minuti. La crema dovrá raddoppiare di volume, addensarsi e diventare vellutata. Togliere lo zabaione dal fuoco e farlo intiepidire. ASSEMBLAGGIO: Sformare la crostata morbida, rovesciarla dal lato dello scalino e metterla in un piatto. Versare lo zabaione nello spazio ottenuto, livellare bene e decorare con scagliette di cioccolato e zucchero a velo solo lungo il bordo. Per il decoro finale del dolce ho fuso un po’ di cioccolato fondente, inumidito il bordo ed attaccato scagliette di mandorla (il cocco l’avevo terminato ma sarebbe stato piú indicato!) Suggerimento: dovendo usare lo zabaione per farcitura e non come dolce a sé, ho aggiunto al composto ancora crudo un cuCROSTATA MORBIDA AL COCCO, FARCITA ALLO ZABAIONEcchiaino di fecola (circa 6-7g) per ogni tuorlo ottenendo una crema piú densa e consistente. Ovviamente la quantitá di fecola puó variare secondo vostro gusto e necessitá. Inoltre, per ottenere uno zabaione meno alcolico si possono sostituire 2 gusci di marsala con 2 di caffé oppure, per un gusto alternativo, si puó utilizzare del moscato o del vino Porto. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.