Panini al burro messinesi, ottimi da portare a scuola o per la merenda

Oggi vediamo insieme come fare i:

panini al burro messinesi

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

panini messinesi sono dei soffici panini che si prestano ad essere gustati semplici o farciti. Sono deliziosi sia come merenda dolce che salata. Possono essere infatti imbottiti con il cioccolato al latte o fondente, con nutellamarmellata o altre creme nella versione dolce; se invece vogliamo assaporare la loro bontà con il salato ecco che qualsiasi salume o formaggio si sposa perfettamente con questi panini. I panini al burro messinesi possono essere preparati anche in forma piccola rotonda e vengono denominati “bocconcini al burro”, che vengono utilizzati per essere farciti con i salumi e per arricchire banchetti per feste ed aperitivi. Prova anche la nostra ricetta del pane fatto in casa.

PANINI al BURRO MESSINESI

Chef: Stefania Panarello
Sofficissimi panini al burro messinesi, perfetti da far portare ai bambini a scuola oppure da gustare a merenda. Il risultato è spettacolare!
4.79 da 14 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 20 min
Tempo totale 1 h
Portata Pane e Lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 160 kcal

Ingredienti  

  • 250 g farina 00
  • 250 g fatina manitoba
  • 130 ml acqua
  • 1 uovo intero
  • 100 ml latte
  • 10 g sale
  • 50 g zucchero
  • 80 g burro morbido
  • 10 g lievito di birra
  • 5 g miele
  • Per spennellare
  • 2 tuorli + 5-6 gocce di aceto

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Iniziare la preparazione dei panini al burro messinesi.

  • Dopo aver scaldato il latte e l’acqua sciogliamo il lievito di birra, uniamo le farine, il miele e l’uovo ed impastiamo.
  • Man mano aggiungiamo l’acqua e il latte riscaldati leggermente e continuiamo ad impastare.
  • Aggiungiamo il sale e per ultimo il burro ammorbidito, unito poco a poco.
  • Facciamo amalgamare tutti gli ingredienti (se si impasta a mano, si dovrà farlo per almeno 20 minuti, se si usa la planetaria bastano 10 minuti).
  • Passato il tempo stendiamo l’impasto sulla spianatoia allunghiamolo e arrotoliamolo più volte.
  • Facciamo riposare coperto con un panno di cotone.
  • Ripetiamo l’operazione per altre due volte.
  • Dopo aver fatto le pieghe mettiamo l’impasto in un recipiente, copriamolo con pellicola e panno di cotone e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume (circa 2 ore).
  • Passato il tempo il nostro impasto dovrebbe essere ben lievitato, accendiamo il fornoa a 200 gradi e iniziamo a formare i panini, preleviamo circa 100 g per ogni panino, stendiamo ogni pallina formando un rettangolo e delicatamente arrotoliamolo.
  • Poniamo i nostri panini nella teglia rivestita di carta forno, finito di dare la forma ai nostri panini, copriamo e lasciamo lievitare per circa 60 min.
  • Passato il tempo di lievitazione, spennelliamo con tuorlo d’uovo+aceto ed inforniamo i panini al burro messinesi a 200 per 15-20 minuti.
  • La temperatura e il tempo vanno in base al forno.

Conservazione

  • I panini messinesi si conservano per due giorni in un sacchetto per alimenti. Possono essere congelati.

4 commenti su “Panini al burro messinesi, ottimi da portare a scuola o per la merenda”

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.