RAVIOLE BOLOGNESI

Raviole bolognesi: dolcetti preparati ogni 19 marzo, il giorno appunto di San Giuseppe.

Le raviole, così denominate per la tipica forma a mezzaluna che ricorda i ravioli, sono costituite da frolla e al loro interno un goloso ripieno di cioccolata (o crema di marroni, come nel nostro caso).

Raviole Bolognesi

Chef: Anna Castiello
Ravioli dolci golosissimi, perfetti come snack e anche come dessert.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Snack
Cucina Italiana
Porzioni 20 raviole
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare le raviole bolognesi

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 250 g. farina 00
    • 100 g. zucchero semolato
    • 100 g. burro
    • 1 uovo
    • ½ cucchiaino di lievito
    • la buccia grattugiata di un limone non trattato

    Per farcire

    • Mostarda bolognese o altra marmellata dura a piacere, che non bolla in cottura rompendo la frolla
    • nutella crema di marroni

    Per la finitura

    • Alchermes e latte zucchero semolato e granella di zucchero

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare le raviole bolognesi

    • Setacciare la farina con il lievito, unire lo zucchero ed il burro a pezzetti e farlo assorbire dalla farina senza scaldarlo.
    • Aggiungere la buccia di limone e l’uovo, impastare velocemente formando un panetto, fare riposare nel frigorifero per almeno 30 minuti.
    • Stendere la frolla con il matterello, ricavare le forme con un coppa-pasta tondo grande o piccolo (io ho usato entrambi).
    • Mettere al centro un cucchiaino della farcia scelta e chiudere a mezzaluna pressando bene sui bordi.
    • Disporre le raviole sulla placca ricoperta di carta forno, spennellare con l’alchermes o il latte e spolverizzare con lo zucchero semolato o in granella.
    • Cuocere nel forno già caldo a 180 gradi per 10 minuti quelle piccole e 15 quelle grandi.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.