Vai al contenuto

I segreti per preparare i veri tortellini emiliani: ricetta e trucchi (con video della preparazione)!

  • Serena 
  • 3 min read
tortellini fatti in casa

Non c’è niente come un piatto di tortellini fatti in casa: una ricetta che è una garanzia di successo, non solo per le domeniche, ma soprattutto per le feste. In Emilia i tortellini sono un’istituzione. E se c’è chi litiga per le origini, tutti sono d’accordo sulla loro bontà indiscussa. Vediamo la ricetta dei tortellini e i segreti per farli davvero bene.

I segreti per preparare veri tortellini emiliani

Lo conosciamo con il nome di tortellino, ma è noto anche con il nome di Ombelico di Venere. Tra storia e mito, tra Modena e Bologna – che si scontrano continuamente – sappiamo che la Via Emilia è il punto di riferimento per la pasta ripiena o la pasta fresca. Non c’è storia, perché tortellini e tortelloni sono tra i piatti amati dai più. A Reggio, invece, si chiamano cappelletti e cappellacci. I segreti per veri tortellini? Semplice: la sfoglia. Deve essere assolutamente ben tirata, oltre al fatto che deve riposare a dovere. È un’operazione da vera “sfoglina”, che non rinuncia a un piatto di tortellini come si deve. E, sì, bisogna armarsi di mattarello, fino a ottenere l’impasto in una sfoglia tanto sottile da sembrare controluce un “lenzuolo”. Il segreto dei segreti? Vedere attraverso la sfoglia. E veniamo alla nota dolente: come accompagnare i tortellini? Diffidate di chi li serve con il ragù: si deve sentire proprio il ripieno. Il brodo è decisamente quello più indicato, ma c’è chi “concede” la variante con panna e prosciutto crudo.

Da provare: Tagliatelle fresche fatte in casa come una vera sfoglina: conosci questi trucchi? La ricetta

Tortellini fatti in casa

Chef: In cucina con il cuore
Come preparare in casa dei veri tortellini emiliani: segreti e trucchi
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 1 ora 30 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo di riposo del ripieno 12 ore
Tempo totale 13 ore 50 minuti
Portata Primi Piatti
Cucina emiliana, Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 307 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per la sfoglia dei tortellini

  • 3 uova
  • 300 g farina

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Cosa ci occorre per il ripieno dei tortellini

  • 100 g lombo maiale
  • 100 g prosciutto crudo
  • 100 g mortadella di Bologna
  • 150 g parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • Noce moscata q.b.
  • Burro q.b.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il ripieno

  • Fare rosolare il lombo di maiale nel burro, per poi farlo raffreddare.
  • Aggiungere al lombo una volta raffreddato gli altri ingredienti tritati finemente: prosciutto crudo, mortadella bolognese, parmigiano reggiano, l’uovo, noce moscata. Amalgamare bene il composto e fare riposare in frigorifero per 12 ore.

Come preparare la sfoglia

  • Fare la fontana e impastare la farina con le uova.
  • Lasciare riposare l'impasto per almeno un'ora, per poi stenderlo al momento opportuno, il più finemente possibile, con il matterello o con la sfogliatrice.

Come preparare i tortellini

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • A questo punto, tagliare dei riquadri di 3 cm e porre al loro centro un po’ di impasto. Piegare a triangolo, schiacciare bene i bordi; quindi, girando attorno al dito, fare combaciare i lati opposti e schiacciare leggermente. Per capire meglio il procedimento, guardare il video qui.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Mettere a riposare i tortellini su un canovaccio leggermente infarinato prima di cuocerli. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.