TORTA DELLA NONNA VERSIONE LIGHT

La torta della nonna ripiena di crema e decorata con pinoli è una delle torte più buone e semplici da preparare.

Oggi vi presento la mia versione light, con un solo uovo intero nella crema e yogurt nella frolla.

Senza appesantirla con enormi quantità di burro, ho ottenuto una pasta frolla davvero gustosa e croccante. Vi piacerà…

Torta della nonna versione light

Chef: Loredana Di Stefano
La torta della nonna versione light è una torta leggera e al contempo golosa, per concederci una pausa ricca di gusto e bontà con il minimo apporto calorico.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 30 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 10 porzioni
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Come preparare la torta della nonna versione light

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la frolla

    • 270 g farina debole io uso il tipo 1
    • 70 g zucchero
    • 90 g yogurt bianco cremoso
    • 50 g burro
    • 1 uovo
    • 1/2 cucchiaino vaniglia pura

    Per la crema

    • 120 g. zucchero
    • 75 g farina
    • Una punta di vaniglia
    • 1 uovo intero
    • 500 ml latte

    Preparazione della ricetta
     

    Cosa ci serve per preparare la torta della nonna versione light

    • Iniziare la preparazione di questa golosa crostata dalla crema. Io ho utilizzato il Bimby ed ho versato nel boccale tutti gli ingredienti ed azionato il Bimby 11 minuti, 90° vel. 4.
    • Versare la crema in una terrina e farla raffreddare, coperta da pellicola trasparente.
    • Se non avete il Bimby potete preparare la crema mescolando insieme tutti gli ingredienti, versandoli in un pentolino e cuocendo fin quando la crema inizierà ad addensarsi.
    • Farla raffreddare come descritto in precedenza.
    • Preparare ora la frolla, impastando velocemente tutti gli ingredienti (il burro a pezzetti). Formare un panetto liscio e morbido, ma non appiccicoso. Porlo in frigo per circa mezz’ora.
    • Trascorso il tempo necessario, riprendere la frolla dal frigo e stenderla tra due fogli di carta forno.
    • Togliere il foglio posto in superficie ed adagiare la base in una tortiera da 26-28 cm, senza togliere il foglio sottostante. Ritagliare i bordi in eccesso, rifilando la pasta con un tagliapasta zigrinato.
    • Versare la crema ormai fredda sulla frolla, coprendo tutta la superficie.
    • Ripiegare i bordi sulla crema e decorare con cuoricini o altre forme a scelta, con gli avanzi di frolla.
    • Coprire la crema con i pinoli e spolverizzare con zucchero di canna. Cuocere a 200° per circa 35 minuti.
    • La torta dovrà essere dorata. Gli ultimi cinque minuti accendere il grill.
    • Ovviamente per la cottura regolatevi con il vostro forno. Sfornare e far raffreddare.
    • Decorare con zucchero a velo.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.