TORCIGLIONI FRITTI | golosissimi DOLCI SICILIANI ripieni

In cucina...

Seguici sui social

259,187FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,292FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

Oggi vediamo insieme come fare i torciglioni fritti.

Deliziosi cannoli fritti di pasta lievitata, farciti con crema di ricotta o con crema pasticcera, ma in realtà possono essere riempiti con ogni tipo di crema. La loro bontà è inestimabile, provare per credere!

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.
Torciglioni Fritti Golosissimi Dolci Siciliani Ripieni

TORCIGLIONI FRITTI

Chef: Francesca Napoli
Morbidissimi e davvero golosi, i torciglioni fritti siciliani sono ottimi da gustare a colazione o come merenda, ma i più golosi, li apprezzeranno in ogni momento della giornata.
3.82 da 16 voti
Preparazione 30 min
Cottura 10 min
Lievitazione 2 h
Tempo totale 2 h 40 min
Portata Brioche
Cucina Italiana
Porzioni 6 Persone
Calorie 210 kcal

Ingredienti
  

Cosa occorre per fare i torciglioni fritti

    Per i torciglioni

    • 500 g farina metà Manitoba e metà 00
    • 75 g zucchero semolato
    • 2 tuorli d’uovo
    • 75 g burro a pomata
    • 250 ml latte
    • 10 g lievito di birra fresco
    • 2 g sale
    • Scorza d’arancia grattugiata
    • 1/2 bacca vaniglia Bourbon

    Per farcire

    • Crema di ricotta
    • Crema pasticcera

    Istruzioni
     

    Come fare i torciglioni fritti

      Preparare l’impasto

      • Nella ciotola della planetaria con gancio versare la farina, il lievito di birra, lo zucchero, i tuorli e il latte poco alla volta e gli aromi.
      • Quando l’impasto diventerà liscio, elastico e omogeneo unire poco alla volta il burro a pomata.
      • Terminare con il sale e aspettare che anche questo si amalgami all’impasto.
      • È normale che l’impasto sia molto morbido, molle e poco sodo, ma non deve essere una pastella liquida.
      • Spegnere la macchina, prelevare l’impasto con le mani unte, pirlarlo e adagiarlo su una ciotola unta, lasciandolo riposare una mezz’oretta.

      Creare i torciglioni siciliani

      • Formare delle palline di circa 100 g, farle riposare; formare con esse una striscia e arrotolarla attorno alla cannetta per fare i cannoli.
      • Mettere a lievitare, in una teglia ben infarinata, fino al raddoppio (28-30°C, circa 2 ore).

      Friggere i torciglioni

      2 Commenti

      LASCIA UN COMMENTO

      Recipe Rating




      Per favore inserisci il tuo commento!
      Per favore inserisci il tuo nome qui

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Ultime ricette

      Altre golosità per te...