BACCALÀ FRITTO

Articolo aggiornato il 27 Giugno 2022 da Le mille ricette

Baccalà fritto: il secondo che tutti adorano.

Preparalo è facile, e per friggerlo servono appena 4 minuti.

Deliziate tutti con questo fantastico piatto.

Baccalà fritto

Chef: Patrizio Lombardi
Il baccalà fritto: un piatto che fa sempre gola a tutti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci serve per preparare il baccalà fritto

  • 1 filetto di baccalà circa 500 grammi cadauno
  • Farina di grano tenero tipo 00
  • Olio di oliva per friggere

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il baccalà fritto

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Continua dopo gli annunci…
  • Utilizzare il baccalà dissalato per almeno 48 ore.
  • Se è intero tagliarlo a pezzetti e spellarli.
  • Tastare delicatamente la polpa con i polpastrelli alla ricerca di eventuali spine e nel caso eliminarle aiutandosi con una pinzetta.
  • Sciacquare bene i pezzi sotto acqua fresca corrente e tamponarli con carta da cucina.
  • Passare i pezzi di baccalà nella farina, scuoterli leggermente per toglierne l’eccesso e disporli su un tagliere, meglio se di legno.
  • Riempire una padella dal fondo spesso con almeno tre dita d’olio e farlo scaldare a circa 170°C.
  • Se non avete un termometro da cucina, fate la prova con uno stecco di legno.
  • Immergerne un pezzetto, quando comincia a fare bollicine tutto intorno l’olio è pronto.
  • Friggere il baccalà 3-4 minuti per parte, a seconda dello spessore e controllandone la doratura che non deve scurire troppo.
  • Ritirare i pezzi di baccalà su carta assorbente da cucina e servire immediatamente
Condividi con i tuoi amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Change privacy settings