BIGNÈ “VIA COL VENTO”

BIGNÈ “VIA COL VENTO”

RICETTA DI: SALVATORE MUTO Si tratta di un impasto bignè con l’aggiunta di crema pasticcera. Vengono cotti a forno e poi decorati con granella di zucchero. Io le ho un po’ personalizzate farcendole con crema pasticcera, glassandole col cioccolato e sostituendo la classica amarena con una nocciola ricoperta di cioccolato. Per la Crema da inserire nell’impasto: Zucchero semolato: 90 g Uovo: 50 g Vaniglia Farina 00: 30 g Latte: 200 ml Per l’impasto bignè: Acqua: 300 ml Burro: 125 g Sale q.b Farina 00: 250 g Uova: 200 g Procedimento per la crema: Mescolare uovo, zucchero e vaniglia (semini), dopo aggiungere la farina setacciata e mescolare bene per evitare i grumi. Versare il latte bollente in cui va messa la bacca vuota di vaniglia. Amalgamare per bene e cuocere su fuoco basso fino ad addensamento, poi mettere in una terrina a raffreddare. Procedimento per i Bignè: Tagliare il burro a pezzettini. Versare l’acqua in una pentola a bodi alti, aggiungere il sale ed il burro e lasciarlo sciogliere, facendo attenzione a non far bollire troppo l’acqua. Togliere dal fuoco ed inserire la farina e ricuocere quel tanto per ottenere una polenta, che si stacchi dalla pentola. Mettere il composto nella planetaria con lo scudo e mescolare per far raffreddare un po’ la massa. Quando sarà tiepida, inserire la crema fatta prima e mescolare per bene. Unire ora le uova poco per volta e mescolare bene, facendo attenzione a lasciare inglobare le uova completamente prima di metterne altre. Può capitare che non servano tutte le uova. Questo dipende dalla farina e dalla cottura della polenta. Dovrete verificare che l’impasto sia simile ad una crema pasticcera bella sostenuta e decidere se aggiungere o meno altre uova, secondo la grammatura della ricetta. A composto ottenuto imburrare lievemente una teglia, deve essere solo sporcata di burro. CBIGNÈ "VIA COL VENTO"on la sac a poche, munita della bocchetta usata per fare le rose (wilton 2c o 2d ) o altra a piacere, fare delle ciambelle del diametro voluto. Io le ho fatte in versione Mignon e ne vengono circa 40. Cottura forno statico a 190°C per circa 20/25 minuti. Verso la fine cottura aprire leggermente lo sportello del forno e lasciare asciugare le ciambelle prima di estrarle dal forno. Dopo farcire a piacere. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.