Castagnole con ricotta, veloci con impasto al cucchiaio

Oggi vediamo insieme come fare le castagnole di ricotta.

Tra i dolci di carnevale, le castagnole sono tra le più semplici e veloci da preparare. Non hanno bisogno di lievitazione e sono ottime da gustare calde. Posso essere anche riempite con crema pasticcera o Nutella, ma sono ottime anche al naturale.

Castagnole con ricotta

Chef: Svetlana Lucia Merli
Le castagnole con la ricotta, golose e profumate, si preparano solo con un cucchiaio e giù nell’olio per friggere questi golosi bocconcini
4.08 da 14 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per fare le castagnole con ricotta

  • 2 uova
  • 250 g ricotta
  • 170 g farina
  • 4 cucchiai zucchero
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1 scorza di arancia grattugiata
  • 10 g lievito per dolci
  • 1 bustina vanillina
  • zucchero semolato

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le castagnole con ricotta

    Preparare l’impasto

    • Mescolare le uova alla ricotta ed allo zucchero.
    • Unire le scorze di limone e arancia grattugiate con la vanillina.
    • Versare infine la farina, il lievito e lasciar riposare l’impasto in frigo per almeno mezz’ora, coperto con pellicola.

    Friggere le castagnole

    • Riscaldare abbondante olio di semi di arachide in un tegame dai bordi alti.
    • Quando l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura (tra i 170 e 180 gradi, si può verificare con un termometro a immersione da cucina).
    • Prendere l’impasto e, aiutandosi con un cucchiaio, friggere le piccole noci di impasto.
    • Friggerne poche alla volta per non abbassare troppo la temperatura dell’olio, muovendole di tanto in tanto, affinché non si attacchino tra loro.
    • Una volta dorate, scolare le castagnole alla ricotta con l’aiuto di una schiumarola e farle asciugare dall’olio in eccesso su carta assorbente.
    • Spolverizzare le castagnole con zucchero semolato o a velo.

    Consiglio

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.