Vai al contenuto

Frappe bicolori a forma di fiori: non le avete mai provate così (buonissime)!

chiacchiere o frappè bicolore

Se non avete ancora provato le frappe a fiori bicolori, allora questo è il momento giusto per preparare qualcosa di diverso per Carnevale! Non possiamo proprio fare a meno dei dolci durante il periodo carnevalesco: mascherine, frappe (o chiacchiere o bugie a seconda dalla regione in cui vivete), e vogliamo provare a realizzare delle frappe un po’ diverse dal solito, con cacao.

Frappe, quali sono le varianti?

C’è chi le frigge, chi le fa al forno, o ancora nella friggitrice ad aria: le varianti sono molteplici, ma di solito sono “classiche”, ovvero senza cioccolato. Anzi, ci correggiamo: di solito vengono anche proposte nella variante al cioccolato, ma viene fuso sopra alle chiacchiere. Invece, nella nostra ricetta il cacao è presente nell’impasto. Per realizzare delle frappe perfette, in ogni caso, il segreto è nell’impasto, o almeno: nella sfoglia, che deve risultare sottilissima, cosicché possano gonfiarsi durante la frittura e risultare super croccanti.

Da provare: CHIACCHIERE della NONNA ricetta INFALLIBILE con un ingrediente segreto e TANTE BOLLE

Frappe bicolori a forma di fiori

Chef: In cucina con il cuore
Proviamo una variante super golosa delle frappe, ovvero con cacao a forma di fiori
5 da 1 voto
Stampa la ricetta
Preparazione 29 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo di riposo 1 ora
Tempo totale 1 ora 44 minuti
Portata dolci
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 210 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per le frappe bicolori a forma di fiori

  • 250 g farina 00
  • 20 g strutto
  • 1 uovo
  • Scorza grattugiata di un’arancia non trattata
  • 15 g cacao amaro
  • 1/2 bicchiere di vino
  • Olio per friggere
  • Zucchero a velo vanigliato q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le frappe a forma di fiori bicolori

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Per lavorare l’impasto avete due scelte: fare la fontana o mettere gli ingredienti nell’impastatrice, quindi usare la farina, lo strutto, l’uovo, la scorza d’arancia e il vino.
  • In ogni caso bisogna ottenere un impasto morbido e omogeneo, da lavorare per qualche minuto così da renderlo perfetto e privo di grumi (setacciare la farina).
  • Una volta ottenuto l’impasto, dividere in due parti: in una va aggiunto il cacao per rendere le frappe “bicolori”.
  • Fatto questo, non rimane che avvolgere i due impasti nella pellicola e lasciarli riposare in frigo per almeno un’ora.
  • Il prossimo step è rendere l’impasto il più sottile possibile: si può lavorare con la “nonna papera”, oppure con il matterello o la sfogliatrice. Le frappe risulteranno più leggere e croccanti se la sfoglia è sottile.
  • Tagliare la sfoglia ottenuta con tre coppapasta di dimensioni diverse a forma di fiore.
  • Sovrapporre i fiori a colori alterni e pressare bene al centro in modo che la sfoglia sovrapposta si attacchi bene l’una all’altra.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Quando sono pronte, friggerle nell’olio bollente. Lasciarle poi raffreddare e scolare su carta assorbente e, solo quando saranno sul piatto da portata, spolverare con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.