DRIP CAKE CON CREMA AL BACIO E PANNA

Drip cake con crema al bacio e panna

Chef: Emanuela Giannico
La drip cake: la torta più golosa che ci sia. Crema al bacio, panna a rivestimento, e un
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni
Calorie 204 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare la drip cake con crema al bacio e panna

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per il pan di spagna

    • 2 uova medie
    • zucchero dello stesso peso delle uova
    • Farina 00 + amido di grano dello stesso peso delle uova di cui metà farina 00 e metà amido di grano
    • 3/4 gocce di essenza di vaniglia

    Per la bagna

    • 120 ml acqua
    • 50 g. zucchero
    • 40 ml di rum

    Per la crema

    • 250 ml latte fresco intero
    • 2 tuorli
    • 45 g. farina
    • 30 g. cacao amaro in polvere
    • 3 cucchiai di Nutella
    • 60 g. granella di nocciole tostate

    Per la ganache

    • 200 g di cioccolato fondente di ottima qualità

    Per il rivestimento

    • 200 g panna fresca
    • 1 cucchiaio di rum
    • 250 ml panna zuccherata
    • 15 meringhette sbriciolate
    • 50 g riccioli di cioccolato bianco

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la drip cake con crema al bacio e panna

      Per la bagna

      • Preparare la bagna al rum: in un pentolino sciogliere lo zucchero nell’acqua sul fuoco, lasciar raffreddare completamente e per ultimo aggiungere il rum.
      • Preparare la ganache al cioccolato fondente:
      • In un recipiente mettere sul fuoco la panna fresca e portarla quasi a bollore, spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato fondente precedentemente spezzettato, fino a farlo sciogliere, aggiungere per ultimo il rum e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
      • Preparare il pan di spagna: montare le uova con lo zucchero con una planetaria o un frullatore elettrico per almeno una ventina di minuti, fino a rendere il tutto soffice e spumoso.
      • A questo punto setacciare la farina e l’amido di grano e con l’aiuto di una spatola, aggiungere molto delicatamente le farine, per non far smontare il composto e per ultimo l’essenza di vaniglia.
      • Forno preriscaldato a 180° e cuocere il pan di spagna per 20 minuti in una tortiera imburrata e infarinata del diametro di 20 cm.
      • Raggiunta la cottura lasciar raffreddare la base in forno spento, con lo sportello socchiuso. Preparare la crema bacio: in un recipiente antiaderente amalgamare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e il cacao setacciati; versare delicatamente il latte nel composto ottenuto e mettere ad addensare sul fuoco mescolando fino a cottura ultimata. Versare la crema calda in un recipiente e lasciar intiepidire con pellicola a contatto; riprendere il composto e amalgamare la Nutella e la granella di nocciole.

      Assemblaggio

      • Tagliare il pan di spagna in tre dischi, bagnare la base con lo sciroppo al rum, distribuire metà della crema bacio. Porre il secondo disco sulla crema, bagnare con lo sciroppo al rum e farcire con la restante crema, chiudere con il terzo disco di pan di spagna, bagnare nuovamente con il rum.
      • Lasciar riposare la torta in frigo per almeno un’ora, in seguito passare allo rivestimento della stessa con la panna zuccherata montata.
      • Versare a questo punto, partendo dal centro della torta, la ganache al cioccolato fondente (io ho fatto un sottile strato, volendo la colata potete farla più spessa), guarnire come da foto alla base con meringhe sbriciolate, ciuffetti di panna lisci e al centro con i riccioli di cioccolato bianco (li ho ottenuti usando un pelapatate sul lato di una tavoletta di cioccolato bianco, leggermente intiepidita) e una leggera colata di ganache, far riposare in frigo per qualche ora e servire.

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.