FARFALLE al SALMONE e POMODORINI un piatto pronto nel tempo di cottura della pasta

PASTA al SALMONE

Chef: ANTONIETTA D’ANTUONI
Un primo piatto ottimo e velocissimo da preparare. È pronto nel lasso di tempo che l’acqua di cottura arriva a bollore e cuoce. Basterà amalgamare, spadellando qualche minuto, la pasta al condimento, una spolverata di prezzemolo, e via a gustare la vostra squisita pasta al salmone.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 15 min
Cottura 10 min
Tempo totale 25 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Porzioni 3 – 4 persone
Calorie 270 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

  • 400 g pasta formato farfalle
  • 3 tranci salmone fresco
  • 14/16 pomodorini ciliegino
  • 1 scalogno
  • 40 ml olio extravergine di oliva
  • 50 ml brodo vegetale
  • 50 ml vino bianco
  • q.b. prezzemolo tritato
  • q.b. sale e pepe

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Iniziare la preparazione delle FARFALLE al SALMONE e POMODORINI.
  • Eliminate il giro di pelle da ogni trancio di salmone.
  • Togliete con cura la parte centrale di lisca.
  • Lavate e tamponate con carta da cucina e poi riducete a dadini il salmone.
  • Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, raggiunto il bollore salate e cucinate la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  • Nel frattempo, scaldate l’olio in una pentola capiente e aggiungete lo scalogno tagliato fine, unire il brodo caldo e lasciate cuocere per qualche minuto.
  • Versare in padella anche i pomodorini lavati a tagliati a metà.
  • Dopo qualche minuto aggiungete il salmone e sfumate con il vino.
  • Salate e pepate quanto basta e al bollore lasciate cuocere a fiamma dolce senza coperchio, affinché il sugo resti morbido e ristretto quanto basta.
  • Quando la pasta sarà cotta, scolatela e versatela nella padella con il condimento, tenendo da parte l’acqua di cottura.
  • Spadellate per mescolare gli ingredienti, se il sugo si fosse asciugato troppo aggiungete un po’ di acqua di cottura.
  • Infine spolverizzate il prezzemolo tritato e servite.
  • Le FARFALLE al SALMONE e POMODORINI sono pronte per essere gustate.

Consiglio

  • Se non avete il salmone fresco, potete usare anche salmone affumicato o, in alternativa, tonno.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.