FAVE dei MORTI | biscottini FRIABILI alle MANDORLE per il 2 NOVEMBRE

Oggi vediamo insieme come fare le fave dei morti.

Le fave dei morti sono dei biscottini friabili che si preparano in molte regioni italiane, per la Commemorazione dei defunti, il 2 novembre. Vengono così chiamati per la loro forma ovale che ricorda appunto le fave e per la loro friabilità, metaforicamente sembra si sbriciolino come le ossa dei morti. Al di là del nome poco allettante, vi assicuro che questi biscottini sono davvero deliziosi. Provare per credere!

FAVE DEI MORTI

Chef: Svetlana Lucia Merli
Ogni anno, per la festa di Ognissanti e per la Commemorazione dei defunti, in Italia si preparano molte golosità, quasi in tutte le regioni. Oggi ti voglio incuriosire con le fave dei morti.
5 da 2 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 179 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per preparare le fave dei morti

  • 150 g farina
  • 250 g mandorle (sbucciate)
  • 250 g zucchero
  • 30 g burro
  • 2 uova
  • 1 limone

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare le fave dei morti

    Tritare le mandorle

    • Per prima cosa tritare finemente le mandorle, fino ad ottenerne quasi una farina.

    Impastare tutti gli ingredienti

    • Unire quindi le mandorle polverizzate alla farina bianca e allo zucchero.
    • Fondere il burro e versarlo nella terrina con le farine insieme alle due uova sbattute.
    • Mescolare bene l’impasto e aggiungere la buccia grattugiata del limone.
    • Impastare ancora e, quando sarà diventato un composto omogeneo, incominciare a dar forma alle vostre fave.

    Formare le fave

    • Creare dei cilindri grandi quanto un pollice e poi tagliare dei pezzi lunghi circa 3 centimetri.
    • Schiacciare quindi questi pezzetti in modo da ottenere delle fave alte circa 1 centimetro.
    • Altre delizie italiane che si preparano per il 2 novembre: piada dei morti, torrone dei morti, rame di Napoli.

    Cuocere le fave dei morti

    • Disporle in una leccarda coperta con carta forno, distanziate tra loro e cuocere circa 20 min a 140 gradi.
    • Spolverizzare le fave dei morti cin zucchero a velo e servire.
    64c6e9d5 9cb2 410d 9296 E76ad9d6a089
    64c6e9d5 9cb2 410d 9296 E76ad9d6a089

    2 commenti su “FAVE dei MORTI | biscottini FRIABILI alle MANDORLE per il 2 NOVEMBRE”

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.