Vai al contenuto

INVOLTINI RIPIENI CON SCAROLA, STRACCHINO E PINOLI

INVOLTINI RIPIENI CON SCAROLA, STRACCHINO E PINOLI

INVOLTINI RIPIENI CON SCAROLA, STRACCHINO E PINOLI

La ricetta continua dopo gli annunci…

RICETTA DI: SABRINA TOZZI INGREDIENTI: 10 fette di carne di vitello da circa 100 g

una scarola 200 g stracchino uno spicchio d’aglio 1 confezione di pinoli olio extravergine d’oliva mezzo bicchiere di vino rosso SVOLGIMENTO: Lavate la scarola e mettetela in una pentola, con mezzo cucchiaino di sale e (se necessario) mezzo bicchiere d’acqua. Coprite e fate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti. Quando l’acqua si sarà asciugata, fate soffriggere le scarole insieme ad uno spicchio d’aglio per 2-3 minuti. Fate raffreddare. Stendete una fettina di carne. Salate e pepate. Stendete una cucchiaiata di scarole, i pinoli, Mettete un pezzo di stracchino. Chiudete prima i lati dell’involtino scarole e stracchino e arrotolatelo su se stesso. Fermate l’involtino con dello spagno o con degli stuzzicadenti. Scaldate un po’ d’olio in una padella o in un wok. Fate rosolare gli involtini di scarole e stracchino. Aggiungete il vino e ultimate la cottura per altri 5 minuti circa. Togliete lo spago (o gli stuzzicadenti) e servite i vostri involtini con scarole e stracchino, guarnendo dei pinoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.