KANELBULLAR (SPIRALI ALLA CANNELLA)

I kanelbullars, noti anche col nome di cinnamon rolls, sono dolci facilissimi da preparare e per questo perfetti anche per i principianti.

Ogni rotolo di cannella è extra morbido, e al suo interno cela un vortice di cannella delizioso!

Oltretutto si congelano magnificamente, quindi questa è un’ottima ricetta da fare, soprattutto per pianificare in anticipo le vacanze o la prossima volta che hai bisogno di una colazione speciale.

Kanelbullar (spirali alla cannella)

Noti anche come "cinnamon roll, sono un dolce di origini svedesi diffuso nel Nord Europa e in America
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Snack
Cucina Svedese
Porzioni 10 porzioni
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Come preparare i Kanelbullar

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 25 g lievito di birra
    • 250 ml latte intero
    • 80 g. burro
    • 40 g. zucchero semolato
    • 450 g. circa di farina bianca
    • 1 cucchiaino di cardamomo in polvere
    • 1/2 cucchiaino di sale
    • 1 uovo sbattuto

    Per la copertura

    • 80 g. burro + 1 cucchiaino d farina
    • 1 cucchiaino di cannella in polvere
    • 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
    • 80 g. zucchero
    • 4 cucchiai di sciroppo d’acero
    • 2 cucchiai di granella di zucchero

    Preparazione della ricetta
     

    Cosa ci serve per preparare i Kanelbullar

    • Scaldare il latte a 37°C, sciogliere dentro il lievito di birra sbriciolato e mescolare lentamente. Lasciare riposare così per 15 minuti.
    • Nel frattempo fondere il burro e lasciare intiepidire.
    • Mescolare insieme 450 g di farina con il cardamomo e il sale.
    • Mettere il latte con il lievito nella ciotola della planetaria con il gancio.
    • Aggiungere lo zucchero e mescolare bene sino a che si sarà sciolto, poi versare il burro.
    • Aggiungere la farina poco alla volta sempre impostando, quando sono finiti i 450g di farina, versare metà dell’uovo sbattuto. Si deve ottenere un impasto abbastanza appiccicoso e decisamente morbido.
    • Coprire la ciotola con la pellicola e mettere a lievitare in forno con la lucina accesa per 30-45 minuti.
    • Nel frattempo, porre il burro per fare il ripieno in una ciotola e lasciare che arrivi a temperatura (deve essere morbido). Unire la farina, la cannella, il cardamomo, la vaniglia Bourbon e lo zucchero; amalgamare bene tutti gli ingredienti e mettere in frigo.
    • Terminata la lievitazione, sgonfiare l’impasto su un piano leggermente infarinato. Stendere con un matterello e ottenere un rettangolo di circa 40×50cm (la base 40 e l’altezza 50) abbastanza spesso.
    • Spennellare la mistura su metà del rettangolo e piegare la pasta, prendendo il bordo più corto in alto e ripiegarlo verso di te. Preparare una teglia rivestita con carta forno, tagliare delle strisce larghe 3 cm ciascuna, prendere la striscia e arrotolare come per creare un’elica, arrotolare su se stessa procedendo in tondo e formare la spirale. Mettere i due capi della pasta sotto la spirale.
    • Porle sulla teglia un po’ distanziate e spennellare le spirali con la metà dell’uovo rimasto e lasciare lievitare per altri 30 minuti.
    • Accendere il forno a 200°, cuocere per 12-15 minuti (devono essere dorate).
    • Togliere dal forno, spennellare con lo sciroppo d’acero e cospargere con la granella di zucchero; coprire con un canovaccio umido per 3-5 minuti, togliere il canovaccio e lasciare raffreddare.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.