LASAGNETTE FATTE IN CASA RIPIENE DI RANA PESCATRICE, CON FANTASIA DI VERDURINE DELL’ORRO

Le lasagne tra tutti i primi sono quelli che indubbiamente si prestano bene ad un corollario di ricette infinito, grazie alla loro versatilità.

Possiamo davvero sperimentare unioni di gusti e sapori di ogni genere, e possiamo giocare a fare nuovi esperimenti ogni volta diversi.

Oggi lasagnette alla rana pescatrice.

Lasagnette fatte in casa ripiene di rana pescatrice

Chef: Lucia D’Abundo
La rana pescatrice, un pesce che si presta a una molteplicità di ricette, leggero, delicato e gustoso, oggi si tuffa nelle lasagnette fatte in casa
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 25 min
Tempo totale 45 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare le lasagnette

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per le lasagne

    • 200 g. farina di grano duro
    • 50 g. farina di grano saraceno
    • 3 uova prezzemolo sale q.b olio evo q.b

    Per le verdure

    • 1 zucchina
    • 1 melanzana basilico q.b
    • 8 pomodorini datterino
    • mezzo finocchio olio evo q.b sale

    Per il condimento del pesce

    • 3 cucchiai di misto per soffritto
    • 4 cucchiai di olio evo
    • 400 g polpa di rana pescatrice eliminate con l’apposito coltellino l’osso dal centro della coda
    • 200 g pomodorini datterini
    • 1 peperoncino
    • rametto di timo
    • basilico q.b
    • sale q.b

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare le lasagnette

    • Preparare la pasta mescolando le due farine, il prezzemolo tritato, le uova e il sale, fino ad ottenere un impasto sodo e omogeneo, fare riposare in frigo 30 minuti con la pellicola.
    • Intanto preparare la fantasia di verdure dell’orto.
    • Lavare e tagliare a cubetti una melanzana e una zucchina, friggerle in olio separatamente, scolarle dall’olio e tenerle in caldo; intanto preparare il sugo.
    • Versare in una padella l’olio, il misto per soffritto e il peperoncino e lasciare dorare, aggiungere i pomodorini tagliati in 4 parti, il basilico, il timo, e lasciate cuocere per 10 minuti
    • Unire un mestolo di acqua calda, dopo 1 minuto la polpa del pesce a tocchetti.
    • Salare e lasciare cuocere ancora 4-5 minuti.
    • Spegnere ed unite una parte delle verdure fritte precedentemente.
    • Tirare la pasta in un disco sottile e formare con un coppapasta 9 dischetti di diametro 12 cm ognuno, lessateli in acqua salata, scolarli, e irroralri con un pochino di olio, così non si attaccheranno (unite il finocchio a tocchetti al resto delle verdure fritte, un pochino di olio, sale e i pomodorini a cubetti).
    • Assemblare il piatto: alternare salsa, lasagnetta in 3 dischi monoporzione, terminando con la salsa, il timo, il peperoncino della cottura e irrorate con un filo d’olio evo.
    • Decorare il piatto con la fantasia dell’orto.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.