Lazy apple pie | torta pigra alle mele, davvero sublime

Oggi vediamo insieme come fare la lazy Apple pie.

Una versione diversa dalla classica Apple pie, con due strati di impasto soffice che avvolgono un ripieno alle mele che ti conquisterà! È facilissima da preparare, gli ingredienti sono presenti nelle case di tutti. Cosa aspetti a prepararla?

Lazy Apple Pie

Chef: Emma Katovic
Cerchi un dolce che contenga le mele, ma che non sia la solita torta? Prova la lazy Apple Pie, una delizia irresistibile. 
4.67 da 6 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 50 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 180 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per fare la lazy Apple pie

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la torta

    • 300 g farina
    • 150 g zucchero
    • 3 uova
    • 100 ml latte
    • 150 ml olio di semi
    • 1 bustina lievito per dolci

    Per la farcitura

    • 1 kg mele
    • 100 g burro
    • 3 cucchiai zucchero
    • 1 cucchiaino cannella
    • Succo di mezzo limone

    Preparazione della ricetta
     

    Come fare la lazy Apple pie

    • Mescolare le uova con lo zucchero, fino a quando lo zucchero si sarà ben sciolto.
    • Aggiungere l’olio e il latte, quindi unire la farina e il lievito per dolci.
    • Dividere ora il composto in 2 parti uguali.
    • Versarne una parte nella teglia 20 x 30 cm, unta e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 190° e cuocere per circa 10 minuti.
    • Nel frattempo friggere le mele con lo zucchero, quindi aggiungere il burro, la cannella e il succo di mezzo limone.
    • Lasciare a fuoco lento fino a far evaporare il liquido.
    • Togliere la teglia dal forno, aggiungere sulla superficie il ripieno freddo e adagiare sopra la seconda parte dell’impasto.
    • Cuocere fino a quando la parte superiore non prenderà un bel colorito dorato.
    • Sfornare la lazy Apple pie e farla raffreddare un po’ prima di estrarla dalla teglia.
    • Cospargere il dolce con lo zucchero a velo, tagliarlo a cubetti una volta raffreddato e gustare.

    Consiglio goloso

    • Se vuoi rendere la lazy Apple pie ancora più golosa, servila come dessert accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia e non riuscirai a resistere dal mangiarne altra.

    Conservazione

    • La torta pigra alle mele si conserva in frigo per 2-3 giorni.

    4 commenti su “Lazy apple pie | torta pigra alle mele, davvero sublime”

      • Non so se ha notato, ma questa non è la classica torta di mele, altrimenti avrei scritto “torta di mele”. Il nome di questa torta è solo in inglese. Può provare a cercare su google; ho voluto aggiungere io il nome in italiano per renderlo comprensibile a tutti. Grazie dell’interessamento!

        Rispondi

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.