NUVOLA DI RICOTTA E FONDENTE

E’ una torta elegante e golosa: la torta nuvola con glassa a specchio garantisce un figurone!

Sembra una torta acquistata in pasticceria, e scommettiamo che rimarranno tutti di stucco quando confesserete che la avete fatta proprio voi???

Ecco la ricetta passo passo che vi garantirà un risultato fenomenale.

Nuvola ricotta e fondente

La nuvola di ricotta e fondente una torta mousse cremosa e subime. Con una glassa a specchio degna dei veri chef
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Dessert
Cucina Italian
Porzioni 12 persone
Calorie 250 kcal

Ingredienti  

Per il pan di Spagna

  • 4 uova
  • 100 g zucchero
  • 2 cucchiai d’acqua tiepida
  • 2 cucchiai d’olio di semi
  • 125 g farina 00

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la mousse alla ricotta

  • 600 g ricotta
  • 600 g panna fresca
  • 175 g zucchero
  • 10 g gelatina
  • 100 g cioccolato fondente al 60%

Per la glassa brillante di Faggiotto

  • 175 ml d’acqua
  • 150 g. panna fresca
  • 225 g. zucchero semolato
  • 75 g. cacao amaro
  • 8 g. colla di pesce in fogli da 2 g

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la nuvola di ricotta e fondente

    Per il Pan di Spagna

    • Inserire in una planetaria le uova e lo zucchero e iniziare a montare.
    • Non appena inizia a montare (circa + / – 3 min.) aggiungere a filo l’acqua e continuare a montare il composto.
    • Dopo circa 10 min. aggiungere a filo l’olio e continuare a montare per altri 2 min.
    • Preriscaldare il forno a 160°C.
    • Aggiungere la farina, precedentemente setacciata, al composto e mescolare con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.
    • Versare il composto in una teglia da 20 cm e infornare per circa 30 min.
    • Lasciare raffreddare
    • Preparazione:

    Per la crema

    • Mettiamo la gelatina in ammollo in acqua fredda, montiamo la panna fino a quando è lucida e raggiunge il massimo del volume, ma non è ancora stabile, facciamola raffreddare in frigorifero.
    • Versiamo la ricotta in una ciotola capiente insieme con lo zucchero e mescoliamo bene con una frusta in modo di amalgamare bene il tutto e renderla più cremosa.
    • Tritare il cioccolato fondente e lo versiamo dentro la ricotta mescolando ulteriormente.
    • Aggiungiamo la gelatina (strizzata e sciolta in un pochino di panna).
    • Aggiungiamo la panna delicatamente amalgamandola mescolando dal basso verso l’alto.

    Per la glassa di Faggiotto

    • Far idratare la gelatina in acqua ghiacciata.
    • Riunire in una casseruola il cacao, l’acqua, la panna e lo zucchero.
    • Mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
    • Far bollire a fiamma bassa fino a che la glassa raggiunge 103°C. Spegnere.
    • Far scendere di temperatura fino a 70°C e aggiungere la gelatina strizzata.
    • Far raffreddare a temperatura ambiente e dopo collocarla in frigo.

    Assemblaggio della torta

    • Foderare un cerchio di 22 cm di diametro con del nastro di acetato e adagiare il 1° disco di pan di spagna, bagnarlo con dell’acqua e zucchero.
    • Utilizzare una sac a poche per distribuire uniformemente la mousse fino a creare uno strato di farcitura.
    • Adagiare il 2° disco di pan di spagna e bagnarlo anch’esso con dell’acqua e zucchero.
    • Continuare con la farcitura della mousse partendo sempre dai bordi e creando così il 2° strato. Porre in freezer per almeno 5 – 6 ore (meglio se una notte).
    • Riscaldare la glassa fino a portarla a 35°C. Estrarre la torta dal freezer e staccarla dal cerchio e dal nastro di acetato. Collocarla su una griglia e versarvi la glassa.
    • Per la decorazione sciogliere del cioccolato bianco, temperarlo e creare dei motivi.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.