PANE BIANCO IN CASSETTA

A casa vostra vanno tutti matti per il pane bianco?

Perchè invece di comprare quello preconfezionato allora non pensate di farvelo da voi??

Il pane in cassetta fatto in casa ha tutto un altro gusto! Dal classico panino prosciutto e formaggio allo snack dolce farcito con nutella o con marmellata.

Un pane utilizzabile come meglio crediamo e soprattutto genuino.

Nota: potete aromatizzare questo pane a vostro gusto di seguito trovate delle varianti -VARIANTI PANE AL BASILICO E POMODORI SECCHI: Mentre si impasta, aggiungete all’impasto di base 2 cucchiai di basilico tagliuzzato e 30 g di pomodori secchi tritati. -PANE ALLO ZAFFERANO: Mentre si impasta aggiungete all’impasto di base 2 cucchiai di zafferano pestato. -PANE ALLA CIPOLLA E ROSMARINO; Mentre si impasta, aggiungete all’impasto di base 2 cucchiai di foglie di rosmarino tritate nel Tritatutto e 50 g di cipolle rosolate.

Pane bianco in cassetta

Chef: Strube Efrat
Tutta la bontà del classico pane bianco, tutta le genuinità del pane fatto in casa
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Lievitazione 3 h
Tempo totale 3 h 30 min
Portata Pane e Lievitati
Cucina Italiana
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare il pane bianco fatto in casa

  • 250 ml acqua
  • 5 g lievito di birra fresco
  • 500 g farina “0”
  • 10 g zucchero
  • 7 g sale
  • 1 albume

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il pane bianco fatto in casa

  • Scaldate a 27° l’acqua versata nella ciotola e sciogliete il lievito e lo zucchero. Montate il Gancio a spirale e versate nella ciotola la farina e impastate per 5’, aggiungete il sale e l’albume, lavorate per altri 5-6 min o fino ad incordatura.
  • A questo punto, arrotondate l'impasto nella ciotola, copritela con un canovaccio, quindi lasciate che l’impasto lieviti in un luogo al riparo dalle correnti d’aria per circa due ore a 25° o fino a raddoppiare in volume.
  • Una volta lievitato, disponete l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendete con le mani fino a formare un quadrato, arrotolate a filone, dando tensione.
  • Disponete l’impasto su una teglia o in uno stampo per pane in cassetta, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare ancora in un luogo caldo, al riparo dalle correnti d’aria.
  • Preriscaldate il forno a 200°. Quando l’impasto sarà raddoppiati di volume, infornate, versando un po’ d’acqua (circa 2 cucchiai) in una ciotola da mettere sul fondo del forno in modo da generare un po’ di vapore, quindi, chiudete rapidamente lo sportello.
  • Dopo 10’, abbassate la temperatura del forno a 180° e proseguite la cottura per altri 20’. Per controllare se il pane è cotto, rovesciatelo e picchiettate delicatamente con le dita: se suona vuoto vuol dire che è pronto. Lasciate raffreddare per 10’ nello stampo, poi trasferite su una griglia.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.