Frittata di pane: il segreto per trasformare il pane raffermo in un piatto gustoso

Articolo aggiornato il 27 Aprile 2023 da Le mille ricette

Come rendere delizioso il pane raffermo

Sapete già quanto sia utile il pane raffermo per creare piatti gustosi e ridare vita a un ingrediente che, altrimenti, finirebbe inutile e sprecato. Dalle croccanti bruschette agli sformati, passando per i tortini, non c’è limite alla creatività quando si tratta di trasformare il pane in prelibatezze culinarie.

La sorprendente frittata di pane: un’idea veloce e creativa

Ma avete mai pensato alla frittata di pane? Questa idea semplice e veloce vi permetterà di combattere lo spreco e di offrire un piatto diverso e gustoso alla vostra tavola. Quindi, se avete del pane raffermo, non gettatelo via, ma trasformatelo in una squisita frittata!

Da provare: frittata light al forno, frittata di spinaci e frittata di cipolle.

Frittata di pane

Chef: In cucina con il cuore
Una idea semplice e veloce, contro gli sprechi: la frittata di pane. Se avete del pane raffermo non buttatelo via!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Per preparare questa deliziosa frittata di pane, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 6 uova
  • 2 fette pane raffermo
  • 1 cucchiaio parmigiano
  • 1 cucchiaio pecorino
  • 1/2 bicchiere latte
  • Pepe
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

La preparazione della frittata di pane passo per passo

    Seguite questi semplici passaggi per preparare la vostra frittata di pane:

    • Tagliate il pane raffermo a cubetti e copritelo con il latte. Lasciate che il pane assorba il latte, in modo che diventi morbido e si amalgami meglio con gli altri ingredienti.
    • In una ciotola, sbattete le uova e aggiungete il parmigiano, il pecorino, il pepe e il basilico tritato. Mescolate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
    • Unite il pane ammollato nel latte al composto di uova e formaggi. Mescolate bene per far amalgamare gli ingredienti e distribuire il pane in modo uniforme.
    • Scaldate un po’ di olio extravergine d’oliva, in una padella antiaderente a fuoco medio. Quando l’olio è ben caldo, versate il composto di pane e uova nella padella, livellandolo con un cucchiaio o una spatola.
    • Fate cuocere la frittata per alcuni minuti, finché non si forma una crosta dorata sul fondo. A questo punto, girate la frittata con l’aiuto di un piatto o di un coperchio e fate dorare anche l’altro lato.
    • Una volta che la frittata di pane è ben cotta e dorata su entrambi i lati, trasferitela su un piatto e servitela calda o a temperatura ambiente.

    Un piatto versatile e amato da tutti

    La frittata di pane è un piatto versatile che si presta a numerose varianti. Potete arricchirla con verdure, salumi, funghi o altri ingredienti a piacere, a seconda dei gusti e delle preferenze personali. Inoltre, può essere portata in tavola, sia come piatto unico per un pranzo veloce e leggero, sia come antipasto da condividere con gli amici durante un aperitivo.

    In conclusione, la frittata di pane è un’ottima soluzione per ridare nuova vita al pane raffermo e per evitare sprechi, offrendo al contempo un piatto gustoso e versatile. Con pochi ingredienti e passaggi semplici, potrete stupire i vostri ospiti e conquistare i loro palati.

    Ecco alcuni suggerimenti per arricchire e personalizzare la tua frittata di pane:

    Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

    Continua dopo gli annunci…
    • Verdure: aggiungi spinaci, zucchine, peperoni, pomodori, cipolle o altre verdure a piacere per un tocco di freschezza e sapore.
    • Salumi e affettati: prosciutto, pancetta, speck o salame possono dare un sapore più intenso e goloso alla tua frittata.
    • Formaggi: sperimenta con formaggi diversi dal parmigiano e pecorino, come mozzarella, fontina, gorgonzola o taleggio, per un sapore più ricco e cremoso.
    • Erbe aromatiche: aggiungi erbe fresche tritate come prezzemolo, menta, origano, timo o rosmarino per profumare e insaporire ulteriormente la frittata.
    • Spezie: prova a dare un tocco di sapore in più con spezie come paprika, curcuma, peperoncino o cumino.
    • Funghi: aggiungi funghi freschi o secchi (precedentemente ammollati in acqua) per un gusto più rustico e autunnale.
    • Olive e capperi: unisci olive nere o verdi e capperi per un sapore mediterraneo e deciso.
    • Legumi: aggiungi ceci, fagioli o lenticchie lessati per aumentare il valore proteico e nutrizionale della frittata.
    • Pesce: sardine, tonno, salmone o altri pesci a piacere possono aggiungere un tocco di sapore marino alla tua frittata.
    • Semi e frutta secca: arricchisci la tua frittata con semi di girasole, zucca, pinoli o noci per un tocco croccante e nutriente.

    Con questi suggerimenti, potrai creare diverse varianti della frittata di pane e renderla ancora più gustosa e interessante. Ricorda che la chiave è sperimentare e scoprire nuove combinazioni di sapori che soddisfino il tuo palato e quello dei tuoi ospiti.

    Ricordate, la frittata di pane è un’idea creativa e sostenibile che merita di essere provata e condivisa. Buon appetito!

    Condividi con i tuoi amici…

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Change privacy settings