RAVIOLONI ALLO ZAFFERANO CON RIPIENO DI PATATE E SALSICCIA

PRIMI PIATTI COLLAUDATI ULTIME RICETTE E NEWS

Articolo aggiornato

RAVIOLONI ALLO ZAFFERANO CON RIPIENO DI PATATE E SALSICCIA

RICETTA DI: MARI CA

Ingredienti

per 2 porzioni
Per la pasta

-200 g di Semola Rimacinata
-1 uovo
-70 ml di acqua
-1 bustina di Zafferano

Per il ripieno

-Una patata media
-100 g di salsiccia fresca
-1/4 di cipolla rossa
-1/4 di bicchiere di vino rosso
-Olio evo
-Sale
-Pepe

Per il condimento

-Una zucchina
-30 g di salsiccia fresca
-1/4 di cipolla bianca o rosata
-Olio evo
-Sale
-Pepe

Per la Salsina allo Zafferano

-1 bustina di Zafferano
-1 yogurt greco bianco
-mezza testa di scalogno
-Sale un pizzico
-Olio

Preparazione:

Preparare la pasta come di consueto (l’impasto deve risultare sodo, ma lavorabile) e lasciar riposare per circa mezz’ora.

Intanto preparare il ripieno.

Grattugiare la patata, tritare la cipolla, spellare la salsiccia e sbriciolarla.
Mettere nell’olio caldo la patata e la cipolla e far rosolare per 10 min. mescolando, aggiungere la salsiccia sbriciolata, il sale, il pepe, amalgamare e lasciar rosolare per 5 minuti circa.
Aggiungere il vino e lasciar cuocere per altri 10 minuti. Attendere che si raffreddi e
passare al mixer, poi aggiungere l’uovo e amalgamare.
Stendere la pasta in due sfoglie dello spessore di circa 3 mm, disporre su una di queste, ad intervalli regolari, le quantità di ripieno in base alle forme di ravioli che si deciderà di fare, coprire con l’altra sfoglia di pasta e sigillare le forme.

Preparare il condimento.

Tagliare la zucchina a julienne, tritare la cipolla, spellare la salsiccia e sbriciolarla.
Scaldare l’olio in padella, rosolare dolcemente la cipolla senza farla bruciare, aggiungere la salsiccia mescolando per sbriciolarla bene, quando sarà rosolata unire la zucchina, il sale, il pepe e cuocere per pochi minuti; deve rimanere croccante.

Preparare la salsina.

Stufare per qualche minuto lo scalogno tritato finemente in poco olio, aggiungere lo yogurt e regolare di sale, lasciar cuocere per circa 3 min., unire lo zafferano e mescolare per rendere il tutto omogeneo.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per 3/4 minuti, scolare con mestolo forato e passare i Ravioli nel tegame del condimento, a fuoco vivo solo il tempo di amalgamare i sapori.
Impiattare versando poco più di una cucchiaiata di salsina allo zafferano sul fondo del piatto, adagiarvi sopra i ravioli e condirli.

P.S. Con i ritagli di pasta, dopo averli reimpastati e lasciati riposare, ho fatto degli gnocchi, ma volendo si possono stendere ancora e procedere come prima.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Ti è piaciuto? Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti per ricevere ogni giorno le nuove ricette, è GRATIS!