RIGATONI ALLA NORMA, CON RAGÙ ALLA BOLOGNESE E PROVOLA

Oggi un superclassico: rigatoni alla norma! Tutta la bontà delle melanzane si fonde insieme alla genuinità del parmigiano… per un piatto che è simbolo di italianità.

Nord e sud di fondono insieme, perché i nostri rigatoni alla norma hanno un ospite speciale: ragù alla bolognese.

E se volete rimanere sul tradizionale… usate la ricotta salata al posto del parmigiano, proprio come vuole la ricetta originale.

Rigatoni alla norma

Chef: Lucia D’Abundo
Ragù, provola, melanzane, parmigiano: un piatto esplosivo sicuramente largamente apprezzato da tutta la famiglia.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 50 min
Cottura 25 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare i rigatoni alla norma

  • 1 kg rigatoni pasta di Gragnano
  • 1 l polpa di pomodoro
  • 800 g macinato di suino
  • 350 g misto per soffritto
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • basilico
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Mezzo bicchiere di vino rosso
  • 3 mestoli di brodo vegetale
  • 2 melanzane
  • 300 g provola
  • 200 g grana grattugiato olio per friggere le melanzane

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare i rigatoni alla norma

  • Iniziate a mettere sul fuoco il brodo (potete usare anche un dado granulare senza glutammato) con 2 cucchiai di farina. Riducete a piccoli dadi le melanzane e friggerle in olio caldo, trasferitele su carta assorbente, tagliate la provola a piccoli dadi e mettetela da parte. Fate il sugo alla bolognese.
  • In una padella larga e alta mettete l’olio e il preparato per soffritto, lasciate andare dolcemente per pochi min, aggiungete il macinato e sgranate con una forchetta in modo che si divida mentre rosola.
  • Quando sarà ben colorito, unite il sale, il pepe e sfumate con il vino; aspettate un minuto e aggiungete la polpa di pomodoro e 1 bicchiere di brodo (200 ml).
  • Aggiustate di sale e, se necessario, unite la noce moscata grattugiata; mettete il coperchio e lasciate cuocere per 45-50 min, aggiungendo se è necessario altro brodo, 10 min prima di spegnere.
  • Aggiungete la farina lentamente, servirà per ispessire il sugo, unite il basilico e spegnete. Lessate molto al dente i rigatoni.
  • Mischiate insieme provola, melanzane e una piccola manciata di grana con 3 mestoli di sugo.
  • In uno stampo a cerniera di 26 cm mettete un foglio di carta forno e pochissimo sugo, allineate i rigatoni come in foto è distribuite per bene il ripieno.
  • Fate in modo che entri in tutti i rigatoni, coprite il tutto con il resto del sugo, altra provola e il resto del grana; mettete in forno per 30 min 200 gradi.
  • Togliete dal forno e, prima di sformare il timballo, aspettate 30 minuti.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.