SBRICIOLATA CHE SI SCIOGLIE IN BOCCA CON CREMA ALLO YOGURT GRECO E MACEDONIA ESTIVA

SBRICIOLATA CHE SI SCIOGLIE IN BOCCA CON CREMA ALLO YOGURT GRECO E MACEDONIA ESTIVA

RICETTA DI: ANNA CASTIELLO

Ingredienti:

Per la frolla

300 g di farina 00
50 g di amaretti
135 g di zucchero semolato
140 g di burro (io ho usato 100 g di burro salato e 40 g di burro normale ma si possono variare le proporzioni o utilizzare solo burro normale)
1 uovo
2 cucchiaini di lievito per dolci
2 cucchiaini di liquore mandorla amara

Per la farcia:

250 g di Philadelphia
170 g di yogurt greco naturale e da latte intero (evitare pertanto di utilizzarne uno allo 0% di grassi perché meno compatto. Io ho usato il Fage total, è perfetto)
4 cucchiai rasi di zucchero fine
marmellata di limoni (in alternativa di albicocche) q b
500 g ca di frutta già denocciolata (io ho scelto pesche, albicocche e ciliegie)

Preparazione:

Per prima cosa tritare finemente gli amaretti, porli in una ciotola insieme alla farina setacciata con il lievito ed allo zucchero. Unire il burro a pezzetti e farlo assorbire dalle polveri utilizzando una spatola. Quando il composto avrà l’aspetto di briciole fini, aggiungere il liquore e l’uovo ed impastare velocemente formando un panetto che dovrà riposare nel frigorifero per un’ora ca. Nel frattempo lavorare il formaggio philadelphia con lo zucchero, amalgamarvi lo yogurt greco e riporlo nel frigorifero. Lavare, denocciolare e tagliare a pezzi la frutta, infine coprirla con della pellicola e conservarla nel frigorifero. Trascorso il tempo di riposo della frolla, foderare uno stampo apribile da 24 cm con un disco di carta forno e sbriciolare la metà dell’impasto senza lasciare spazi vuoti. Spalmare SBRICIOLATA CHE SI SCIOGLIE IN BOCCA CON CREMA ALLO YOGURT GRECO E MACEDONIA ESTIVAdelicatamente la marmellata senza comprimere, ricoprire con un leggero strato di crema allo yogurt e disporre la frutta. Stendere il resto della crema con una spatola, livellare e sbriciolare il composto rimanente in modo uniforme. Accendere il forno a 175 gradi e nel frattempo mettere lo stampo nel frigorifero, cuocere per 50/55 minuti (regolarsi sempre con il proprio forno), gli ultimi 10 minuti con calore solo dal basso. Lasciare raffreddare completamente su una gratella per dolci e trasferire nel frigorifero per tutta la notte prima di sformare con molta delicatezza per evitare di creare crepe sulla superficie. È deliziosa, la frolla si scioglie in bocca e contrasta piacevolmente con il ripieno fresco e cremoso di yogurt e frutta.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.