Vai al contenuto
Home » SCHIACCIA DI PASQUA, DOLCE TRADIZIONALE DELL’ARGENTARIO

SCHIACCIA DI PASQUA, DOLCE TRADIZIONALE DELL’ARGENTARIO

SCHIACCIA DI PASQUA, DOLCE TRADIZIONALE DELL’ARGENTARIO

SCHIACCIA DI PASQUA, DOLCE TRADIZIONALE DELL’ARGENTARIO

SCHIACCIA DI PASQUA, DOLCE TRADIZIONALE DELL’ARGENTARIO, un lievitato gustoso, perfetto per festeggiare la Santa Pasqua
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 30 minuti
Cottura 40 minuti
Lievitazione 10 ore
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 8 persone
Calorie 320 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

  • 1 kg farina
  • 600 g zucchero
  • 100 g burro
  • 100 g strutto
  • 1/2 bicchiere olio evo
  • la scorza di 1 arancia e il suo succo
  • la scorza di 1 limone grattugiata
  • 50-60 g semi di anice tenuti a macerare nel succo dell’arancia
  • 1/2 bicchiere marsala o di anisetta
  • 6 uova
  • 50 g lievito di birra
  • 250 ml latte

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Per prima cosa spremere le arance e grattugiare la buccia, unire il marsala con l’anisetta e la buccia grattugiata del limone, inserire i semi di anice e lasciare macerare.
  • Montare le uova con lo zucchero, sciogliere il burro con lo strutto e sciogliere il lievito nel latte, unire alle uova montate i grassi e gli altri liquidi compreso il latte con il lievito e unire piano piano la farina; si dovrebbe impastare a mano perché il calore delle mani facilita la lievitazione.
  • Una volta ottenuto un impasto che deve essere appiccicoso, inserirlo nelle teglie riempiendolo meno della metà e mettete a lievitare al caldo, io ho messo tra le teglie delle bottiglie di acqua calda e le ho coperte con un plaid di lana.
  • Farle lievitare per circa 10 ore (devono triplicare di volume), ma il tempo di lievitazione varia in base alla temperatura esterna.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Una volta lievitate si spennellano sopra con l’uovo sbattuto e si infornano in forno statico già caldo a 150° per un’ora circa, fare sempre la prova stecchino e non aprire mai il forno prima di 40 minuti di cottura. Con doppia dose ne sono venute 7 di diametro 20 cm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.