SCOLE. DOLCE PASQUALE TOSCANO

Articolo aggiornato il 17 Agosto 2021 da Le mille ricette

scole toscane

Chef: Fulvia Gallo
Le scole toscane sono dei dolci lievitati che si preparano in Toscana durante il periodo di Pasqua. Soffici e profumati
5 da 1 voto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Tempo totale 50 min
Portata Pane e Lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 150 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Per 1,6 Kg di impasto per panini

  • 1 Kg farina circa 280 W di forza
  • 500 ml acqua
  • 20 g lievito
  • 40 g burro
  • 10 g sale
  • 30 g zucchero

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per fare le Scole

  • 1 Kg pasta per panini vedi sopra
  • 1 uovo intero
  • 110 g zucchero
  • 10 g lievito di birra
  • 25 g semi di anice
  • 230 g uvetta

Preparazione della ricetta
 

Preparare dell’impasto per panini

  • Impastare farina e lievito con l’acqua e aggiungere in sequenza il sale (in 2 volte), lo zucchero ed il burro.
  • Lavorare bene fino ad ottenere un impasto liscio.
  • Farlo riposare per mezz’ora circa.
  • Pesarne un chilo (o riproporzionare la ricetta per ottenerne circa un chilo, altrimenti con la pasta in avanzo si possono fare dei panini al burro, o fare qualche esperimento)

Preparazione delle Scole

  • Lavorare la pasta dei panini con gli altri ingredienti (lasciando per ultimi i semi e l’uvetta).
  • Spezzare in porzioni da 85 g, arrotondarle e farle riposare 10 minuti.
  • Formare poi le scole (leggermente oblunghe) e lasciarle lievitare tre quarti d’ora.
  • Dopo circa 30 minuti farci un taglio per il lungo, delicatamente.
  • Meglio tagliarle quando non sono troppo lievitate e cospargerle di zucchero.
  • Lasciar completare la lievitazione per il rimanente quarto d’ora.
  • Cuocere a 200 gradi in forno già caldo, fino a doratura, con accanto un recipiente di acqua preventivamente portata a temperatura di ebollizione.
  • Volendo appena sfornate spennellarle con uno sciroppo tiepido, fatto con 1/3 di acqua e 2/3 di zucchero e cospargerle di zucchero semolato.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.