SPONGE CAKE CON CREMA AL CAFFÈ

Sponge cake: una torta da regine

Il mondo delle sponge cake è colorato e fatto di tante decorazioni, perline, praline, roselline e via dicendo.

La sponge cake era il dolce preferito della Regina Vittoria, che all’ora del the non rinunciava mai alla sua fetta di torta. Ed è per questo che questo delizioso dolce ha preso il suo nome.

Nemmeno noi potrete più farne a meno. Oggi ecco qui la Sponge Cake al caffè!

Sponge cake con crema al caffè

Chef: Anna Maria Conti
La sponge cake: una delle mie torte preferite. Non solo perché da sempre risultati esteticamente strabilianti, ma perché ogni suo strato è un viaggio dentro al gusto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 45 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 14
Calorie 270 kcal

Ingredienti  

Per la base

  • 225 g. farina 00
  • 225 g. zucchero
  • 225 g. burro morbido
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 cucchiai di latte se occorre

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la crema

  • 500 g. Philadelphia
  • 500 g. Panna fresca liquida
  • 50 g. caffè solubile
  • 70 g. zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di liquore al caffè
  • 2 fogli di colla di pesce

Per la bagna al caffè

  • 200 ml caffè espresso
  • 60 gr di zucchero
  • 30 ml di acqua
  • Chicchi di caffè o gocce di cioccolato fondente per decorare q.b

Preparazione della ricetta
 

Per la base

  • Lavorate con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero fino a renderlo cremoso.
  • Aggiungete un uovo alla volta, la vanillina e a cucchiaiate la farina setacciata con il lievito. Se l'impasto dovesse risultare duro, aggiungete qualche cucchiaio di latte. Versate l'impasto nello stampo, precedentemente imburrato e infarinato.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 170 °C per circa 30 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino, deve uscire asciutto. Lasciate intiepidire e poi sformate e lasciate raffreddare completamente su una gratella. (Consiglio di preparare la base un giorno prima)
  • Preparate ora la crema di Philadelphia al caffè.

Per la crema

  • Iniziate mettendo la ciotola e le fruste in freezer per 15 minuti. Servirà a far montare la crema velocemente.
  • Mettete ad ammollare la colla di pesce in poca acqua fredda. Prendete ora la ciotola e le fruste dal freezer, lavorate il Philadelphia con lo zucchero a velo e due cucchiai di panna liquida, aggiungete il caffè solubile.
  • In un pentolino scaldate 4 cucchiai di panna, strizzate la colla di pesce e aggiungetela alla panna, mescolate finché la colla di pesce sarà sciolta, lasciate intiepidire.
  • Unite il resto della panna alla crema di Philadelphia e continuate a sbattere, aggiungete ora la panna dove avrete disciolto la colla di pesce, e il liquore al caffe, amalgamate bene il tutto. .
  • Una volta pronto mescolate il caffè liquido e lo zucchero, lasciate raffreddare.

Assemblaggio del dolce

  • Posizionate un anello apribile su un piatto da portata. Tagliate a metà la torta, posizionate il primo disco sul piatto, bagnate con la bagna al caffè. Distribuite la crema al caffè sul primo disco, livellate bene e coprite con il secondo disco;
  • bagnate ancora con la restante bagna e distribuite sulla superficie la crema al caffè. Lasciate un po’ della crema al caffè per decorare la vostra torta.
  • Riponete la torta in frigo per almeno 4 ore.
  • Togliete delicatamente l’anello e decorate con ciuffetti di crema al caffè e chicchi di caffè o gocce di cioccolato fondente.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.