TETTE DELLE MONACHE, RICETTA PERFETTA

TETTE DELLE MONACHE, RICETTA PERFETTA

LE VOSTRE RICETTE REGIONALI: PUGLIA PICCOLA PASTICCERIA E BISCOTTI COLLAUDATI RICETTE REGIONALI ULTIME RICETTE E NEWS

Articolo aggiornato

TETTE DELLE MONACHE, RICETTA PERFETTA

RICETTA DI: ROSARIA GIRARDI

Ingredienti:

per le tette delle monache

250 g di FARINA AFRICANO MIX (farina che si vende solo in negozi di pasticceria oppure acquistabile online in siti che vendono prodotti di pasticceria e anche l’africano mix delle farine magiche in vendita nei supermercati)
50 g di zucchero a velo
400 g di uova (circa 8 uova)

per la crema chantilly

500 ml di latte intero

3 uova

130 g di zucchero

scorza grattugiata di un limone o vanillina

1 pizzico di sale

55 g di farina

250 g di panna fresca montata

Preparazione:

Montare tutti gli ingredienti assieme in una planetaria o con un frullino elettrico per 10-12 minuti. Accendere il forno a 170°. Una volta montato il composto risulterà bello spumoso. Trasferirlo in una sacca da pasticceria o comunemente dette sacca a poche con la bocchetta tonda e formate tante palline, con la punta all’insù, su una placca con carta da forno. Infornare in forno ventilato, già caldo, a 170° per 15-20 minuti (se utilizzate la farina africano mix delle farine magiche in forno devono cuocere quasi 25 minuti). Consiglio di lasciare lo sportello un po’ aperto aiutandovi con un cucchiaio di legno, per far uscire l’umidità. Una volta cotte, far raffreddare qualche minuto e farcire a piacere. Io ho usato la crema chantilly TETTE DELLE MONACHE, RICETTA PERFETTAma potete usare qualsiasi crema a vostro gusto e piacimento. Ho provato molte ricette in passato senza AFRICANO MIX ma non sono mai cresciute in forno, quindi con questa ricetta testata da più amiche posso assicurarvi che vengono perfette.

Preparare ora la crema chantilly.

Sbattere in una ciotola le uova a temperatura ambiente con lo zucchero gli aromi e aggiungere la farina setacciata. A parte mettere a sobbollire il latte in un pentolino e aggiungere il composto di uova, mescolando energicamente con una frusta o spatola e far addensare. Togliere la crema dal fuoco e farla raffreddare, sigillando con della pellicola a contatto, evitando quella patina sulla crema. In una ciotola montare la panna fresca con delle fruste elettriche. Prendere la crema fredda e alleggerirla con la panna fresca montata.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Ti è piaciuto? Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti per ricevere ogni giorno le nuove ricette, è GRATIS!