TIMBALLO DI PASTA E VERDURE

Timballo di pasta e verdure: a corto di idee per il pranzo o la cena di oggi?

Il timballo è sempre la soluzione ad ogni male!

Non importa quando e come e con cosa, il timballo è sempre la svolta eccezionale ad ogni pranzo o cena.

Oggi prepariamo un bel timballo di pasta e verdure, leggero, goloso, sfizioso, e rustico.

Timballo di pasta e verdure

Il timballo: da sempre il classico primo "della nonna" con cui riciclare la pasta avanzata ma anche ex novo per un piatto svuotafrigo eccellente
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 35 min
Tempo totale 45 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve preparare il timballo di pasta e verdure

  • 1,2 kg peperoni gialli, verdi, rossi
  • 250 g. pasta formato fusilli
  • 150 g. piselli surgelati
  • 2 carote un cipollotto
  • 3 uova
  • 100 g scamorza
  • 2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato
  • olio
  • sale
  • pepe

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il timballo di pasta e verdure

  • Cominciamo arrostendo i peperoni, li peliamo, li saliamo e li lasciamo intiepidire in uno scolapasta, così perderanno i liquidi in eccesso.
  • Nel frattempo mettiamo a cuocere i piselli e le carote tagliate a dadini in un pentolino con olio, il cipollotto e mezza tazzina di acqua, saliamo, pepiamo e portiamo a cottura.
  • Lessiamo la pasta, la scoliamo e la lasciamo intiepidire.
  • Foderiamo lo stampo unto di olio con i peperoni, condiamo la pasta con i piselli, uniamo le uva sbattute, il parmigiano e la scamorza tagliata a cubetti.
  • Sistemiamo la pasta nello stampo, avendo cura di non spostare i peperoni e inforniamo a 200° forno ventilato per 35 minuti circa.
  • Una volta tiepida la sformiamo.
  • Servire tiepida, ottima anche fredda.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.