TORTA DIPLOMATICA

Torta diplomatica

Chef: Gerarda Garofano
La torta diplomatica è una delle torte più note dell'arte pasticciera italiana. E' composta da strati di pasta sfoglia e uno strato di pan di spagna, ammorbidito da una deliziosa bagna, e farcita con una crema speciale che nasce dalla unione della crema pasticciera a quella chantilly! Deliziatevi con questa fantastica torta
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Cottura 40 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 12
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per la torta diplomatica

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per il Pan di Spagna

    • 7 uova intere
    • 250 gr di zucchero
    • 250 gr di fecola

    Per la farcia

    • 3 uova
    • 500 ml di latte
    • 150 gr di zucchero
    • 40 gr di maizena
    • 200 gr di panna vegetale
    • 2 rotoli di Pasta sfoglia

    Per la bagna

    • 250 ml di acqua
    • 100 gr di zucchero
    • 100 ml di rum

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta diplomatica

    • Preparare il Pan di Spagna montando le uova con lo zucchero per circa 20 minuti ed unendo delicatamente la farina.
    • Versare in una tortiera rettangolare e cuocere a 180° per circa 40 minuti. Fare prova stecchino. Farlo raffreddare.
    • Preparare la crema e aggiungerla alla panna semimontata.
    • Disporre sul vassoio la sfoglia, che avrete cotta in forno dopo averla bucherellata con i rebbi di una forchetta.
    • Versare sopra crema e disporre il pan di Spagna, bagnare ed alternare altri strati.
    • Far riposare in frigo e poi tagliare a tranci.
    • Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it  
    Condividi con gli amici…

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.