Torta versata alla ricotta senza burro – la torta furba, farcita in cottura

Hai mai preparato la torta versata? Semplice e molto versatile, può essere farcita a piacere con: cremanutellaricotta o marmellata. Il trucco sta nella doppia cottura. La torta viene farcita e poi cotta e il ripieno lo troverai perfettamente al centro del dolce. Una magia davvero golosa!

Torta versata di ricotta 

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Ti potrebbero piacere…

torta versata alla marmellata

torta versata alle mele

torta versata allo yogurt

torta versata al cacao

Torta versata alla ricotta

Chef: Caterina Di Girolamo
La torta versata è una delle torta da colazione più golosa in assoluto… con la crema di ricotta poi, è davvero super!
5 da 1 voto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 10 Persone
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare la torta versata alla ricotta

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 2 uova intere a temperatura ambiente
    • 120 g zucchero semolato
    • 40 ml olio di semi di girasole
    • 50 ml latte
    • 10 g lievito per dolci
    • 120 g farina

    Per il ripieno

    • 500 g ricotta
    • 2 uova intere a temperatura ambiente
    • 60 g fecola di patate
    • 90 g zucchero semolato
    • scorza grattugiata di arancia qb o cannella qb

    Preparazione della ricetta
     

    Come fare la torta versata con ricotta

      Preparare prima la crema di ricotta

      • Setacciare la ricotta per renderla più cremosa.
      • Lavorare con le fruste elettriche due uova con lo zucchero, unire la ricotta, la scorza grattugiata di arancia e poi aggiungere la fecola.
      • La crema dovrà risultare omogenea e corposa.
      • Mettere da parte.

      Preparare la base della torta

      • In una ciotola rompere due uova, aggiungere lo zucchero e lavorare con le fruste elettriche, per ottenere un composto chiaro, gonfio e omogeneo.
      • Sempre continuando a lavorare il composto con le fruste, aggiungere l’olio e il latte.
      • Setacciare la farina con il lievito e unirla all’impasto un po’ per volta sempre, sempre lavorando con le fruste.
      • Rivestire con carta forno uno stampo da 24 cm, versare metà composto, livellarlo e cuocerlo in forno già caldo, statico a 180 gradi per circa 10 minuti.
      • Sul primo strato di torta già cotto, versare la crema di ricotta e livellarla.
      • Coprire lo strato di ricotta con l’altra metà del composto tenuto da parte, avendo cura di distribuirlo uniformemente con un cucchiaio.
      • Cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti.
      • La torta dovrà risultare ben cotta, provare con un stuzzicadenti, infilandolo al centro del dolce.
      • Far intiepidire e spolverizzare con zucchero a velo.

      Consiglio

      • Se vuoi rendere la torta ancor più golosa, sulla ricotta spargi dei cucchiaini di Nutella.

      Conservazione

      • La torta versata con la ricotta si conserva in frigo per 4 giorni, in un contenitore porta-torte.
      • Si può congelare e tenere in freezer per 2 mesi.

      1 commento su “Torta versata alla ricotta senza burro – la torta furba, farcita in cottura”

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.