ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE la ricetta perfetta delle zeppole che NON SI SGONFIANO

Articolo aggiornato il 12 Marzo 2021 da Le mille ricette

ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE la ricetta perfetta delle zeppole che NON SI SGONFIANO

Chef: GIUSEPPINA RIGUCCI
Vuoi fare le zeppole di San Giuseppe con la crema pasticcera, ma hai paura che in forno si sgonfino? Ecco la ricetta perfetta che fa per te. Zeppole gonfie e deliziose
5 da 1 voto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 1 ora 15 minuti
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italian
Porzioni 6 Persone
Calorie 321 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Per La pasta choux

  • 250 ml acqua
  • 100 g burro
  • 190 g farina 00
  • 4 uova medie + 1 tuorlo
  • Un cucchiaio raso zucchero

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la Crema pasticcera

  • 1200 ml latte intero
  • 6 tuorli + 4 uova intere
  • 280 g zucchero semolato
  • 90 g amido di mais
  • buccia grattugiata di limone o vaniglia

Preparazione della ricetta
 

  • Iniziare la preparazione delle ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE la ricetta perfetta delle zeppole che NON SI SGONFIANO.

Preparare la pasta choux

  • In una pentola mettere acqua, burro e un pizzico di sale, far bollire.
  • Appena bolle togliere dal fuoco e gettare in un solo colpo la farina, girare energicamente e rimettere la pentola sul fuoco, aspettando che l’impasto ottenuto sfrigoli.
  • Togliere la pentola dal fuoco e far raffreddare l’impasto.
    ZEPPOLE-di-SAN-GIUSEPPE-la-ricetta-perfetta-delle-zeppole
  • Aggiungere all’impasto lo zucchero e le uova una per volta, incorporando il successivo solo quando il primo è stato ben assorbito, l’ultimo tuorlo aggiungerlo solo se serve.
  • Mettere il composto in una sac a poche con bocchetta a stella e formare le zeppole su carta da forno.
  • Infornare in forno preriscaldato a 200° statico per 15 minuti, poi abbassare a 180° e continuare la cottura per altri 20 minuti circa. Naturalmente la cottura è diversa da forno a forno, le zeppole devono cuocere bene all’interno e devono essere ben gonfie e colorite.
  • Una volta cotte lasciarle nel forno spento, con porta leggermente aperta per far uscire l’umidità, fino a raffreddamento.

Preparare la crema pasticcera

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Continua dopo gli annunci…
  • Mettere a a scaldare il latte con la buccia di limone.
  • in un altro tegame sbattere bene le uova, l’amido e lo zucchero con una frusta, quando il latte è ben caldo ma non bollente, versarlo nella montata di uova e continuare la cottura a bagnomaria finché non rapprende. Aggiungere la vaniglia. Far raffreddare.
  • Spaccare con un coltello seghettato le zeppole, farcire con la crema, metterne un giro anche sopra il coperchio della zeppolea e infine l’amarena sciroppata e una spolverata di zucchero a velo.
  • Le ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE la ricetta perfetta delle zeppole che NON SI SGONFIANO sono pronte per essere servite.
Condividi con i tuoi amici…

3 commenti su “ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE la ricetta perfetta delle zeppole che NON SI SGONFIANO”

  1. Grazie per le ricette queste zeppole sembrano buonissime io li faccio vengono benissimo però con una tipo di impasto, ma devo provare le tue grazie mille.

    Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Change privacy settings