Vai al contenuto

CHIFFON CAKE AL MANDARINO

CHIFFON CAKE AL MANDARINO

CHIFFON CAKE AL MANDARINO

Una torta di origine americana altissima e sofficissima, in una versione rivisitata al mandarino! Sembrerà sciogliersi in bocca!
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina American
Porzioni 30 cm diametro stampo (o 25 cm alto 10 cm)
Calorie 360 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Per la Chiffon Cake al mandarino

  • 285 g farina
  • 300 g zucchero di canna o 285 g zucchero semolato
  • 6 tuorli grandi
  • 340 g albumi
  • 195 ml succo di mandarino
  • 120 ml olio di semi di mais
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina cremor tartaro da 8 g
  • pizzico di sale
  • scorza di limone
  • vaniglia

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la crema mandarino

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • 1 l latte
  • 300 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 60 g farina 00
  • 60 g amido di grano o di mais oppure altri 60 g di farina 00
  • il succo di 2-3 mandarini se desiderate un gusto molto piú deciso usate 3 mandarini

Preparazione della ricetta
 

  • Preriscaldate il forno a 160°. Unite in rigida sequenza: farina, zucchero, lievito e sale setacciandoli in una ciotola piuttosto capiente. Fate un buco al centro del composto (a fontana) e unite, senza amalgamare: olio, tuorli, succo di mandarino, scorza di limone e vaniglia. Importante: non toccare, per ora.
  • Passiamo agli albumi: uniteli con il cremor tartaro e montateli a neve fermissima (non ferma, fermissima).
  • Recuperate il composto dei tuorli, amalgamatelo con lo sbattitore fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Unite gli albumi montati a neve fermissima al composto, fatelo delicatamente e lentamente, ma con molta cura. Versate il composto nello stampo originale per ciambella americana, oppure in un comune stampo da 30 cm o 25 cm alta 10 cm
  • IMPORTANTE: non imburrate lo stampo, se usate quello originale!
  • La cottura si fa in due tempi senza estrarre lo stampo dal forno:
  • I fase: posizionate lo stampo nel ripiano inferiore del forno e cuocetelo per 50 min a 160°.
  • II fase: alzate la temperatura a 175° per altri 10 min (vi consiglio però di farlo cuocere 15 minuti in più, non 10)
  • Terminata la cottura, è importante che la chiffon si raffreddi capovolta nel suo stampo.
  • Quando sarà totalmente raffreddata, staccate delicatamente i bordi e capovolgete la chiffon in un piatto da portata.
  • Preparate la Crema.
  • In un pentolino mettere il latte a riscaldare, a parte in una ciotola sbattere i tuorli e lo zucchero, potete aggiungere un po’ di latte appena riscaldato.
  • Quando sono ben montati aggiungere la farina e il succo di mandarino, versare il latte dentro il composto mescolando bene il tutto e versare di nuovo dentro il pentolino.
  • Girare affinché la crema inizi ad addensare, spegnete il fuoco, coprite con la pellicola a contatto e fate raffreddare.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Tagliare La chiffon a strati e farcire con la Crema. Decorare a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.