CIAMBELLONE ALLO YOGURT E CILIEGIE, SENZA LIEVITO

Quando avete voglia di qualcosa di buono e leggero, questa è la proposta ideale.
Questo dolce E’ molto semplice e leggero, ovviamente lo yogurt si puo’ sostituire con uno di soia. T

Tranquilli l’odore dell’aceto va via con la cottura, serve insieme al bicarbonato semplicemente come lievito.

Ciambellone allo yogurt e ciliegie senza lievito

Chef: Flavia Corvo
Un ciambellone ricco e goloso, leggero e senza lievito. Sofficissimo grazie alla presenza dello yogurt.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 16
Calorie 150 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare il ciambellone allo yogurt

  • 400 g, farina
  • 250 g, ciliegie snocciolate
  • 120 g, zucchero semolato
  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale
  • 100 ml acqua
  • 80 ml aceto di mele
  • 60 ml olio di semi
  • 10 g, bicarbonato
  • Vaniglia a piacere Sale q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il ciambellone allo yogurt

  • In una ciotola mettere acqua, zucchero, olio, aceto e vaniglia.
  • Dopo aver fatto sciogliere lo zucchero con la frusta, aggiungere la farina setacciata, il bicarbonato di sodio ed un pizzico di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  • Accendere nel frattempo il forno a 170°C in modalita’ statica, snocciolare le ciliegie.
  • Subito si nota che l’impasto inizia a lievitare, aggiungere le ciliegie e mischiare tranquillamente.
  • Prendere una tortiera da 24 cm con il foro centrale, ungerla con l’olio di semi e versare il composto livellandolo. Infornare in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, ovviamente fate la prova con lo stecchino, perche’ ogni forno è diverso.
  • Una volta raffreddata sformare e metterla in un piatto da portata.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.