Vai al contenuto

Clafoutis alle fragole

CLAFOUTIS ALLE FRAGOLE

Il clafoutis di ciliegie è un dolce di origine francese preparato con una pastella semplice di uova, latte, zucchero e farina, arricchita da tante ciliegie fresche e mature. Ecco la versione con le fragole, buonissima!!!

clafoutis alle fragole

Clafoutis alle fragole

Chef: Dina Gintsburg
Un dolce francese con tante fragole sofferse da una delicata pastella
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Portata Dessert, torte
Cucina Francese
Porzioni 8 Porzioni

Attrezzatura

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

  • tortiera da 22

Ingredienti  

Cosa occorre per preparare il clafoutis alle fragole

  • 200 g fragole
  • 3 uova medie
  • 300 ml latte
  • 125 g farina tipo 00
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come si prepara il clafoutis alle fragole Setacciare la farina in una ciotola.

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Unire un pizzico di sale, 80 g di zucchero a velo e mescolare.
  • Incorporare le uova già sbattute in precedenza e quando saranno state assorbite, unire anche il latte versandolo a filo.
  • Si dovrà ottenere una pastella liscia e omogenea.
  • Imburrare uno stampo circolare del diametro di 22 cm, distribuitevi le fragole tagliate a metà in modo uniforme.
  • Ricoprire interamente con la pastella preparata.
  • Cuocere il clafoutis di fragole in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Una volta cotto, lasciare intiepidire il clafoutis di fragole prima di spolverizzarlo di zucchero a velo.

Lo sapevo che il clafoutis…

Il clafoutis ha origini nel XIX secolo nella regione francese del Limosino. In Alvernia viene chiamato millard nella versione alle ciliegie. La versione originale infatti viene preparata con le ciliegie e poi è stata proposta con altri tipi di frutta come le pere, le fragole o le mele. L’etimologia sembrebbe derivare dal latino ossia dalle parole clavo figere, letteralmente “fissare come un chiodo” . Si farebbe cioè riferimento a come le ciliegie siano “fissate” con la pastella. Di consistenza morbida e bagnata incontrerà subito il favore di grandi e piccini.

Sai come togliere il picciolo dalle fragole senza sprechi?

Procurati una cannuccia infilala nella fragola dalla punta e falla arrivare sino alla parte verde dell’erbetta. Ci vorrà un attimo e non avrai sprechi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.