CROSTATA MORBIDA AL LIMONCELLO

Crostata morbida al limoncello

Chef: Laura Zietta
Personalmente amo il limoncello, è uno dei miei dolci preferiti, così come ogni dolce che lo contenga . Amanti del limoncello venite a me: questa crostata fa al caso vostro
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 14
Calorie 200 kcal

Attrezzatura

  • 1 stampo per dolci da 28 cm

Ingredienti  

  • 160 g di farina 00 .
  • 90 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • .40g di latte .
  • 20 ml di limoncello
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito .
  • 2 cucchiai di scorza di limone .
  • vaniglia per la crema al limone:
  • 30 g di farina
  • .20g di frumina
  • 60 g di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 3 tuorli
  • succo e scorza di 1 limone .
  • 2 cucchiai di limoncello .
  • 1 noce di burro
  • per la bagna al limoncello:
  • 100 ml di acqua .
  • 50 ml di limoncello .
  • 1 cucchiaio di zucchero

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la crostata morbida

  • Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, unire a filo il burro fuso ed il latte intiepiditi.
  • Aggiungere di seguito tutti gli altri ingredienti (farina e lievito setacciati, vaniglia, la scorza di limone e limoncello) amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  • Versarlo in uno stampo con scalino interno (stampo furbo), precedentemente imburrato ed infarinato; livellare bene ed infornare a 180° (forno statico preriscaldato) per circa 20 minuti.
  • Controllare sempre con uno stecchino anche la cottura interna del dolce. Togliere la crostata dallo stampo, rovesciarla dal lato dello scalino e metterla in un piatto.
  • Con una forchetta fare dei fori su tutta la superficie affinché la bagna penetri meglio ed iniziare ad inzuppare con l’aiuto di un pennello. Coprire il dolce con pellicola per mantenerlo morbido e nel frattempo preparare la crema.
  • Scaldare l’acqua in un pentolino ed aggiungere lo zucchero, quando si sará sciolto aggiungere poco alla volta la farina e la frumina setacciate mescolando in continuazione per evitare che si formino grumi, cuocere fino a quando comincerá a staccarsi dalle pareti del tegame.
  • A questo punto allontanare il pentolino dal fuoco ed aggiungere i 3 tuorli, la buccia ed il succo del limone ed il limoncello.
  • Rimettere un minuto sul fuoco per pastorizzare bene i tuorli, poi spegnere ed aggiungere infine il burro per avere una crema liscia e fluida. Farla intiepidire coperta con pellicola a contatto.

Assemblaggio

  • Verificare che il dolce abbia assorbito bene la bagna (nel caso inzuppare ancora un pochino), versare la crema, livellare bene e decorare a piacere.
  • Io ho tagliato delle fettine di limone di cica 1/2 cm, praticato delle incisioni lungo il bordo della crostata dello stesso spessore, tolto il pezzetto di torta ed inserito in sostituzione il limone ed ho spolverato con zucchero a velo.
  • Questa crema fatta con acqua anziché latte é molto piú leggera ed adatta alla stagione calda… da provare!
Condividi con gli amici…

1 commento su “CROSTATA MORBIDA AL LIMONCELLO”

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.