NODINI ALLA PAPRIKA

In cucina...

Seguici sui social

259,180FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,248FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

NODINI ALLA PAPRIKA

RICETTA DI: MARTINA PREGNOLATO

Ingredienti:

Per i nodini

25 g lievito di birra fresco 540 g di farina 0 260 ml acqua 60 ml di olio evo Un cucchiaino di sale

Per guarnire:

paprica e sale

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione:

Sciogliere il lievito nell’acqua e impastare con la farina setacciata, aggiungere olio e infine sale e continuare ad impastare fino a che non si ottiene un impasto bello liscio. Mettere in una ciotola coperto a lievitare per circa 4-5 ore. Una volta lievitato riprendere l’impasto e formare dei filoncini di circa un cm di spessore e 5-6 cm di lunghezza, creare così un nodo, (il movimento è proprio quello che si farebbe per un filo) e mettere su carta forno a lievitare per un paio d’ore circa. Una volta terminata la lievitazione, spennellare d’acqua e spolverare di paprica e sale, a seconda dei gusti va bene paprica dolce o piccante. Io poi ho accompagnato i miei nodini con due stuzzichini, per il primo: Provola e pancetta: tagliare a cubetti non troppo piccoli la provola, arrotolare i cubetti nella pancetta e scottare velocemente nella padella antiaderente a fuoco alto. Per il secondo stuzzichino: NODINI ALLA PAPRIKAInvoltino di carpaccio e melanzane Soffriggere un pochino di olio e della cipolla, aggiungere la melanzana tagliata a dadini e portare a cottura. Lasciare raffreddare e condire le melanzane con sale, origano e aceto balsamico. Prendere le fettine di carpaccio di manzo e una alla volta porre un cucchiaio di verdura, avvolgere e richiudere sotto a mo di pacchetto. Una volta pronti tutti gli involtini condire sopra con un filo di olio evo e un pizzichino di sale. Servire e gustare con un prosecco fresco! Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...