PIZZA FATTA in CASA impasto LEGGERISSIMO come in PIZZERIA

PIZZA FATTA in CASA impasto LEGGERISSIMO come in PIZZERIA (ancor più digeribile)

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. 

PIZZA FATTA in CASA impasto LEGGERISSIMO come in PIZZERIA

IMPASTO PIZZA

Un impasto per pizza da preparare la sera prima e far lievitare in frigo tutta la notte, per avere come risultato una pizza leggera e digeribile, più buona che in pizzeria!
5 da 8 voti
Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Lievitazione 20 h
Tempo totale 20 h 50 min
Portata Pizze e torte rustiche
Cucina Italian
Porzioni 2 Teglie di pizza
Calorie 280 kcal

Ingredienti
  

  • 500 g Farina 0
  • 500 g Farina Manitoba
  • 700 ml Acqua fresca
  • 8 g Sale
  • 2 g Lievito di birra fresco
  • 50 g Crusca o farina integrale

Istruzioni
 

  • Iniziare la preparazione della PIZZA FATTA in CASA impasto LEGGERISSIMO come in PIZZERIA.
  • Per questa ricetta dell’impasto per pizza leggerissimo io ho utilizzato la planetaria, ma voi potete farlo a mano oppure con le fruste a spirale.
  • Prendiamo il lievito e sciogliamolo in poca acqua ed aggiungiamo 1 cucchiaio di farina. Lasciamolo riposare ed appena avrà iniziato a fare le bollicine, possiamo utilizzarlo.
  • Mettiamo tutta l’acqua nella planetaria e cominciamo a far girare la pala.
  • Aggiungiamo il lievito sciolto nell’acqua e poi, poco per volta, le farine setacciate e mescolate tra loro.
  • Man mano l’impasto diventerà più consistente.
  • Aggiungiamo la crusca o farina integrale che serve a dargli maggiore digeribilità.
  • Uniamo anche il sale e lasciamo lavorare per 10 minuti.
  • L’impasto non si deve mai riscaldare troppo, altrimenti la lievitazione partirà in anticipo. Se notate che l’impasto è troppo caldo, fermate la lavorazione e lasciatelo riposare in frigo per 10 minuti, poi ricominciate a lavorarlo.
  • Quando l’impasto è ben lavorato, prendiamolo e mettiamolo in un contenitore o ciotola. Copriamolo con un piatto o con pellicola da cucina e lasciamolo lievitare in frigo per una notte intera.
  • La mattina dopo tiriamo fuori l’impasto e lasciamolo lievitare a temperatura ambiente oppure nel forno con la luce accesa per almeno 5 – 6 ore finché non triplichi di volume.
  • Una volta pronto, dividiamolo in panetti da 200 g oppure mettiamolo in 2 teglie 40 x 40 cm, condiamo magari con pomodoro, mozzarella ed origano oppure con pomodoro, mozzarella, funghi e salsiccia e inforniamo a 200° per 20 – 30 minuti (se avete il forno con funzione pizza, cuocete a 200° Per 15 minuti) e serviamo la pizza calda e filante.
  • Grazie al poco lievito ed alla crusca la pizza verrà leggera e digeribile.
  • La PIZZA FATTA in CASA impasto LEGGERISSIMO come in PIZZERIA è pronta per essere gustata.

Note

Altre golose ricette di torte salate:
torta salata zucchine e ricotta bimby
torta salata con carciofi
torta salata farcita
torta salata zucchine pancetta e scamorza
torta salata broccoli e ricotta
torta di verdure e mozzarella
Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca le mille ricette e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è davvero molto importante e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette!
Trovi tutte le nostre ricette anche sull’App ufficiale Le Mille Ricette, scaricabile su tutti i dispositivi mobili: smartphone e tablet, su Google Play per Android e su App Store per IOS.
Ogni giorno nuove e golose ricette da preparare e… l’App è completamente GRATUITA!

Se la ricetta ti è piaciuta lascia un commento.

Scarica l’App con tutte le nostre golosità, È GRATIS!

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

2 Comments

  1. Avatar

    Pizza buonissima, leggera e saporita meglio della pizzeria!!! Grazie la rifarò presto

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.