PIZZA TRAMEZZINO FARCITA CON PROVOLONE, PROSCIUTTO COTTO E BESCIAMELLA LIGHT

PIZZA TRAMEZZINO FARCITA CON PROVOLONE, PROSCIUTTO COTTO E BESCIAMELLA LIGHT

Ottima come piatto unico per una cena diversa dal solito, la PIZZA TRAMEZZINO FARCITA CON PROVOLONE, PROSCIUTTO COTTO E BESCIAMELLA LIGHT…

Ingredienti:

Per la besciamella light:

500 ml latte
50 g farina di riso
Sale
Pepe
Noce moscata
(parmigiano se piace, io non l’ho messo)
Per la pizza tramezzino:
6 fette grandi di pan carrè (quello per tramezzino)
150 g provolone dolce
200 g prosciutto cotto
Besciamella light
Parmigiano grattugiato qb
Preparazione:
Iniziare preparando la besciamella light:
Versare 400 ml di latte in un pentolino, insaporirlo con due bei pizzichi di sale, pepe e noce moscata e portarlo ad ebollizione. In un bicchiere versare il restante latte con la farina di riso e mescolare fino al completo scioglimento della farina.
Versarlo nel latte, che nel frattempo avrà raggiunto l’ebollizione, e mescolare velocemente. La salsa inizierà subito ad addensarsi.
Mescolare con una frusta per circa 3-4 minuti e spegnere il fuoco.
Far raffreddare mescolando di tanto in tanto per evitare la formazione di grumi.
Nel frattempo comporre la pizza.
Disporre in una pirofila abbastanza grande uno strato di fette di pan carrè. Unire il prosciutto cotto e il formaggio, coprendo uniformemente la superficie.
Versare un pò di besciamella a cucchiaiate e spalmarla per rendere lo strato più uniforme.
Coprire con altro pan carrè e terminare con la besciamella, livellandola uniformemente con una spatola.
Terminare con un’abbondante spolverata di parmigiano.
Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti.
Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.